Che aspetto ha oggi il cast di Battlestar Galactica

Di Mansoor mithaiwala E Brian Steele/10 giugno 2017 17:30 EDT/Aggiornato: 1 maggio 2020 11:15 EDT

Sono passati anni da quando Sci Fi's (ora noto come Syfy) Battlestar Galactica reinventato concluso. Ronald D. Moore ha sviluppato la serie e ha vinto numerosi premi sotto la sua supervisione. Nonostante i programmi TV di alta qualità abbiano debuttato dalla fine della serie nel 2009, si classifica ancora tra i migliori programmi TV mai creati. Ha indubbiamente migliorato le carriere dei suoi attori e attrici principali. Ecco come sono oggi.

Edward James Olmos

Getty Images

Edward James Olmos lo ha vissuto a Hollywood. È difficile restringere il suo impressionante curriculum in poche parti, ma se dovessimo determinare i suoi ruoli più memorabili, l'ammiraglio William Adama sarebbe senza dubbio in cima. Per anni, tutto ciò che Olmos voleva era essere 'la cosa più grande della costa occidentale, 'e il suo piano iniziale per farlo era quello di diventare il cantante principale della band l'oceano Pacifico. Quando non è uscito, ha fatto il salto sul grande schermo, protagonista nei film ad esempio Wolfen, selena, Tuta Zoot, Grazia salvificae altro ancora.



Prima di arrivare alla grande interpretando Jaime Escalante Stand and Deliver, un ruolo che lo ha guadagnato Elogio degli Oscar, Olmos si è fatto un nome interpretando il tenente Martin Castillo Miami vice. Ha ricevuto entrambi un Emmy e a globo dorato per il concerto. Ciò ha iniziato quella che sarebbe diventata una lunga carriera in televisione, che ovviamente include Battlestar Galactica.

Quando la famosa serie si concluse, Olmos tornò a recitare in piccoli ruoli in film come Il Calabrone Verde e 2 pistole. Ha anche assunto alcuni ruoli ricorrenti in televisione, in spettacoli come destro e Agenti di S.H.I.E.LD. Ora, oltre a interpretando una figura militare in Shane Black's Il predatore nel 2018, Olmos riprenderà il suo ruolo di detective Gaff dall'originale di Ridley Scott Blade Runner film nel prossimo sequel di Denis Villeneuve, Blade Runner: 2049 (attraverso Bleeding Cool), in uscita a fine 2017.

Mary McDonnell

Getty Images

Mary McDonnell l'ha iniziata comparendo nella soap opera Mentre il mondo gira nei primi anni '80 prima di ricoprire un ruolo ricorrente E / R - da non confondere con l'iconico dramma medico È, che è un'altra serie in cui ha recitato. Ma la due volte nominata all'Oscar si è presa una pausa dalla televisione alla fine degli anni '80 per dimostrare la sua recitazione giocando Sta Con Un Pugno in Balla con i lupi e Maggio-Alice Culhane in Pesce Passione. Quindi, è tornata sul piccolo schermo nel 1995 con un ruolo ricorrente Alta società. Fu in quel periodo che la sua carriera iniziò davvero a decollare.



McDonnell imbarcato su un numero di produzioni di alto profilo negli anni '90 e nei primi anni '00, come Blue Chips, Giorno dell'Indipendenza, e Donnie Darko, recitando anche in diversi film TV, come 12 uomini arrabbiati, Una scelta del padre, e The Locket. Poi è arrivato Battlestar Galactica. McDonnell si è fatta un nome interpretando la presidente Laura Roslin nella serie di fantascienza di successo.

Una volta terminato lo spettacolo, si è ripresa Il più vicino, un ruolo che l'ha conquistata una nomination agli Emmy. Le sarebbe piaciuto interpretare il capitano (in seguito comandante) Sharon Raydor nel film poliziesco, per quando Il più vicino finito, McDonnell ha ripreso il personaggio nello spin-off della serie, Principali reati. Lo spettacolo è stato rinnovato per una sesta stagione.

Jamie Bamber

Getty Images

L'attore inglese Jamie Bamber ha avuto la sua grande occasione interpretando Lee 'Apollo' Adama Battlestar Galactica, il figlio dell'ammiraglio Adama di Edward James Olmos. Ma prima di salire a bordo della serie Syfy, ha iniziato come guest star in numerosi programmi TV. Il suo più grande preGalactica ruolo stava interpretando Secondo tenente Jack Foley nella miniserie della HBO acclamata dalla critica Banda di fratelli. Era uno dei tanti attori, tra cui Simon Pegg, James McAvoy e Michael Fassbender, che apparvero nella serie della Seconda Guerra Mondiale prima di raggiungere la fama.



Mentre Bamber è apparso in alcuni ruoli da guest star in altri programmi TV durante il suo periodo di lavoro Battlestar Galactica, nel 2009 ha ottenuto uno dei primi posti Legge e ordine nel Regno Unito, il primo spin-off britannico dell'iconico dramma criminale. A causa di modifiche al casting, Bamber lasciò la polizia procedurale dopo due anni per un lavoro presso il Chelsea General Hospital, giocando al neurochirurgo Dr. Tyler Wilson nella breve serie TNT Lunedì mattina. Anche se non ha ottenuto un altro ruolo tanto a lungo quanto aveva Battlestar Galactica, Bamber ha attualmente un ruolo ricorrente in NCIS, giocando a Jake Malloy.

James Callis

Getty Images

Dopo la laurea presso il Accademia di musica e arte di Londra, L'attore inglese James Callis ha perseguito la recitazione teatrale. È apparso in diverse produzioni del West End prima di unirsi al cast di Battlestar Galactica. Lui persino ha provato la sua mano alla regia con il dramma dal titolo appropriato La fortuna del principiante nel 2001. Ma tutto è cambiato quando ha assunto il ruolo del Dr. Gaius Baltar, un ruolo per il quale ha ricevuto un Premio Saturno come miglior attore non protagonista.

Il suo ruolo più importante da allora Battlestar Galactica è finito con il ruolo del Dr. Trevor Grant nell'altra serie di successo di Syfy, Eureka. Da allora, è apparso in una manciata di ruoli da guest star, come The Dodger in The CW's Freccia e Pat Gueterman su Rick and Morty. Ma l'ultima volta che il pubblico lo ha visto sullo schermo, su qualsiasi schermo, ha ripreso il suo ruolo di Tom in quello di Sharon Maguire Bridget Jones's Baby nel 2016.

oscar nunez

Grace Park

Getty Images

Grace Park ha colpito il grande momento quando si è unita al cast di Battlestar Galactica nel 2004. Il suo personaggio, il tenente Sharon Valerii, ha avuto un ruolo centrale nella storia, scoprendo infine che era in realtà uno dei modelli umanoidi di Cylon. Ma prima che diventasse la Numero otto, Park laureato presso la University of British Columbia con una laurea in psicologia. Invece di perseguire una carriera nella scienza, tuttavia, Park ha scelto di dedicarsi alla recitazione.

Dopo appare in un numero di ruoli da guest star in spettacoli come I limiti esterni, Angelo nero, e Stargate: SG-1, Park ha avuto la sua grande occasione interpretando la studentessa delle superiori Shannon Ng nella soap opera canadese Edgemont. Ha avuto un ruolo da protagonista nella serie trasmessa per cinque stagioni nei primi anni 2000. E quando ha concluso, Park è saltato dentro Battlestar Galactica.

Mentre il famoso spettacolo Syfy era in onda, Park ha continuato a espandersi. Ha ottenuto alcuni ruoli principali in spettacoli di breve durata come Il più pulito e Il confine, ma non è stato fino a quando Battlestar Galactica ha finito per andare avanti. Nel 2010, ha ottenuto un ruolo da protagonista nella CBS Hawaii Five-O remake, giocando Detective HPD Detective, un ruolo che continua a svolgere fino ad oggi. Con sette stagioni al suo attivo come detective della polizia, la gente potrebbe presto iniziare a riconoscerla per il suo ruolo in Hawaii Five-O invece di Battlestar Galactica.

Katee Sackhoff

Getty Images

Katee Sackhoff ha è apparso in diversi ruoli principali - sia in TV che nei film - ma sarà sempre ricordata per aver interpretato il tenente Kara 'Starbuck' Thrace in Battlestar Galactica, un ruolo per il quale ha ricevuto più nomination al Saturn Award e una vittoria per la migliore attrice non protagonista in televisione. Prima di lavorare per la serie Syfy, però, ha iniziato con ruoli ricorrenti Spogliata, The Fearing Mind, e L'educazione di Max Bickford.

Mentre stava ancora giocando a Starbuck, Sackhoff ha continuato a recitare in altri spettacoli, come Donna Bionica, Nip / Tuck, e persino Robot Chicken. Quando lo spettacolo è finito, però, è quando ha ottenuto un ruolo regolare in serie 24, durante l'ultima stagione dello hit show nel 2010 (prima del suo risveglio nel 2014). Lei ha giocato Analista CTU Dana Walsh, che Jack Bauer ha successivamente scoperto essere una talpa. A parte i suoi concerti dal vivo, che includono film come Riddick, occhio, e Raccontare, Sackhoff si ramificò in animazione.

Ha interpretato il detective Sarah Essen nel film DC Batman: primo anno, oltre a dare la voce al tenente Bo-Katan Kryze del Death Watch Guerre Stellari la battaglia dei cloni e Star Wars Rebels. È sicuro dire che Sackhoff ha sperimentato diversi generi, ma da allora il suo ruolo più importante Battlestar GalacticaLa conclusione è stata interpretare Victoria Moretti nel dramma neo-occidentale Longmire. Netflix ha rinnovata la serie per la sesta e ultima stagione, che è prevista per la prima volta nel 2017.

Michael Hogan

Getty Images

Michael Hogan è uno dei attori più prolifici là fuori, specialmente tra quelli che hanno recitato Battlestar Galactica. La sua carriera risale a spettacoli come Il più piccolo vagabondo, Il piccolo vampiro, e persino The Twilight Zone rinascita dagli anni '80. E questo è tutto al suo fianco Alto-Ballin' come Reggie e apparire in film come Stella, Il tagliente, e Amo un uomo in uniforme. Il vasto curriculum di Hogan include numerose apparizioni televisive, ma tutto è cambiato quando è salito a bordo Battlestar Galactica nei primi anni 2000.

Interpretare il secondo comandante dell'ammiraglio Adama, il colonnello Saul Tigh, ha catapultato la carriera di Hogan. Ma una volta terminata la serie, è tornato a recitare in piccoli ruoli in altri programmi TV, come il generale Slade Wilson Smallville, Gerard Argent su Teen Wolfe Otto Gerhardt su Fargo. Questo è tutto in aggiunta alla dozzina di altri ruoli da guest star che ha ottenuto. Uno dei suoi ultimi lavori, tuttavia, è stato interpretare Hagan, un ufficiale della resistenza, nell'acclamata serie di Amazon L'uomo nell'alto castello, qualcosa che non avrebbe dovuto essere difficile per lui entrare nel solco di considerare il suo passato Galactica.

Come se i film e la televisione non fossero abbastanza, anche l'attore creativo dilettato nei videogiochi, in particolare doppiando Doc Mitchell Fallout: New Vegas, Il comandante Samael in TERA Risinge il generale Tullio in Skyrim, così come il Capitano (e successivamente il Comandante) Armando-Owen Bailey in Mass Effect 2 e 3.

Aaron Douglas

Getty Images

Prima di ottenere il concerto suonando il Chief Galen Tyrol Battlestar Galactica, Aaron Douglas ha ripreso dozzine di ruoli da protagonista su spettacoli come Stargate: SG-1 (il suo primo ruolo accreditato in assoluto), Smallville, e The Dead Zone. È persino apparso sullo sfondo di film come X2: X-Men United, Io Robot, e Le cronache di Riddick - tutte le produzioni di fantascienza, che Douglas attribuisce al fatto che vive a Vancouver. Ma è arrivato Battlestar Galactica e un personaggio che lo ha messo sulla mappa.

Dopo la fine della serie, Douglas è tornato ad assumere piccoli ruoli in televisione, qualcosa che conosceva meglio. La ragione di ciò è perché l'ospite protagonista è come è entrato nel settore in primo luogo. 'Ero un lettore per le audizioni' Spiegò Douglas, 'così ho letto l'altro lato del dialogo da chiunque stia facendo il provino, e così tante volte arrivi alla fine della sessione e il regista guarda oltre e dice' Sai quel ruolo di poliziotto con tre righe, vuoi? per farlo? '... È così semplice. Ricevo molto lavoro da lettore. Di sicuro ho costruito il mio curriculum. '

Oltre a recitare in quasi tutti gli spettacoli televisivi, compresi i favoriti dai fan come Cieli che cadono, Il flash, e C'era una volta, Douglas si è ramificato in videogiochi, dando la voce a Adam Kane Dead Rising 3 e Jordi Chin dentro cani da guardia. Attualmente ricopre un ruolo ricorrente in Dirk Gently Agenzia investigativa olistica, recitando accanto a Elijah Wood e Samuel Barnett.

Aiutante di Tricia

Getty Images

Battlestar Galactica ebbe una serie di colpi di scena, ma fin dall'inizio, sapevamo che Tricia Helfer stava giocando uno dei Canooni umanoidi. Il suo ruolo come numero sei nella serie re-immaginata è diventato una parte determinante della sua carriera. Ma molto prima che decidesse di dedicarsi alla recitazione a tempo pieno, Helfer era una top model affermata. Lei apparso nelle pubblicità per Chanel, Victoria Secret, e Christian Dior, tra gli altri. Nel 2002, ha deciso di ritirarsi dalla modellistica per fare il salto a Hollywood.

Sua primo ruolo importante era Battlestar Galactica, ma una volta terminata la serie, era diventata uno dei volti della televisione di fantascienza. Quel nuovo prestigio l'ha messa in una posizione privilegiata per assumere ruoli da guest star in spettacoli come Magazzino 13, Bersaglio umano, e I bibliotecari.

Oltre a comparire in programmi TV casuali qua e là, Helfer ha avuto ruoli principali Blu scuro, Tron: rivolta, e Killer Women. Il suo ultimo progetto è stato nel ruolo della madre di Lucifero su Fox Lucifero serie, basata sul fumetto Vertigo con lo stesso nome.

Tahmoh Penicet

Getty Images

Tahmoh Penicet è apparso in alcuni cortometraggi nei suoi primi tempi, mentre ha anche ottenuto ruoli da protagonista 24, Angelo nero, e Stargate: SG-1 (seriamente, chi non è apparso in questo spettacolo?). Poi è arrivata la sua grande svolta Battlestar Galactica. Il suo personaggio, il tenente Karl 'Helo' Agathon, doveva morire alla fine della miniserie del 2003, ma i produttori hanno deciso di tenerlo attivo per il lungo raggio. Lo hanno persino promosso capitano ad un certo punto.

Anche se era una serie regolare Battlestar Galactica, Penikett ha ancora ottenuto alcuni ruoli in spettacoli come Smallville, Cold Squad, e Whistler. Ma una volta terminata la serie Syfy, ne prese un'altra ruolo regolare in serie su Joss Whedon Casa delle bambole.

Larry David faccia

Sfortunatamente, lo spettacolo è durato solo due stagioni, lasciando Penikett senza lavoro. Ciò non lo ha impantanato, però. Da allora Casa delle bamboleNel finale, l'attore ha raccolto posti di lavoro Freccia, Continuum, e Soprannaturale, tra molti altri, mentre cade anche nei film DC Uomo d'Acciaio e Justice League: Gods and Monsters.

Nicki Clyne

Quando Nicki Clyne ha ottenuto una prima parte Battlestar Galactica, era poco più di un extra glorificato. I produttori hanno presto apprezzato la sua spunky performance, tuttavia, e la sua parte è cresciuta, trasformando Crewman Cally da un marinaio dedicato in un tragico interesse amoroso.

Dopo la prematura scomparsa del suo personaggio, Clyne ha messo a frutto la sua buona fede in Battlestar, ospitando la serie web SyFy BlastrTV e viaggiando ampiamente sul circuito della convention. Ha persino rispolverato la sua vecchia uniforme colpire il pavimento del Comic-Con di New York nel 2015.

In questi giorni, quando non sta bloggando su di lei sito web, è la protagonista della serie web Spazio personale a fianco di altri compositori di genere Tahmoh Penikett (Battlestar Galactica), Richard Hatch (Battlestar Galactica) e Tim Russ (Star Trek: Voyager).

Di recente lei pubblicato un'intervista sul suo sito Web che aveva condotto con amici intimi ed ex BSG co-protagonista Hatch, scomparso nel 2017 per cancro al pancreas. Come lo descrisse, 'è stato scritto nel febbraio del 2011, eppure le sue risposte sono senza tempo'. Così diciamo tutti.

Michael Trucco

Qualsiasi personaggio che potesse conquistare il cuore di Starbuck avrebbe sicuramente conquistato anche i fan dello show. Ecco perché Michael Trucco, un veterinario televisivo al momento del cast BSG, avendo spuntato tutto da Dr. Quinn: Medicine Woman per Beverly Hill 90210-è diventato il preferito dai fan dopo il suo debutto nella seconda stagione. Potrebbe anche essere il motivo per cui ha avuto una delle scene di maggior successo di qualsiasi attore dello spettacolo post-BSG.

Se è ospite come protagonista di successi come Legge e ordine: unità vittime speciali, La teoria del Big Bang o Scandaloo recitando in serie come Grandfathered e la nuova commedia di Netflix sconnesso, Trucco non ha mai smesso di funzionare. Quella striscia è ancora più impressionante quando si tiene conto dell'incidente automobilistico quasi fatale che l'attore ha subito nel 2007 quando il Trucco Ferrari in cui si trovava sulla Pacific Coast Highway è saltato, fratturando quattro delle sue vertebre.

Per fortuna, Trucco ha recuperato completamente ed è persino pronto a indossare di nuovo la vecchia uniforme se chiamato. Esatto: se Battlestar torna persino in televisione, Trucco sarebbe il primo ad iscriversi. Come lui detto E!, 'Mi piacerebbe avere la possibilità di rivisitare quei personaggi. Sarebbe fantastico.'

Alessandro Juliani

Alessandro Juliani potrebbe non essere un nome familiare, ma se hai mai visto un film o uno spettacolo televisivo girato a Vancouver, probabilmente lo hai visto presentarsi per una battuta o due. Quell'ubiquità è il modo in cui è finito Battlestar Galactica nel ruolo dell'ufficiale tattico Felix Gaeta, ed è così che ha continuato a lavorare negli anni da quando lo spettacolo ha lasciato il mondo.

Nell'ultimo decennio, Juliani è apparso su I maghi, Frangia, Gli X-Files, la miniserie SyFy Alice, e ha avuto un ruolo ricorrente come Sinclair nella serie CW Il 100. Ha anche la strana distinzione di aver interpretato il Dr. Emil Hamilton nella serie The CW Smallville e poi recitare una parte un po 'opposta allo stesso personaggio nel film di successo Uomo d'Acciaio.

Juliani non è un uomo dai magri talenti. Quando non sta girando, è uno dei pilastri della scena teatrale di Vancouver attore, designer del suono, e cantante. Ha vinto diversi Premi Jessie (La risposta di Vancouver ai Tonys) per il suo lavoro sul palco e dietro le quinte. Lui persino l'opera in una composizione di BSG il compositore Bear McCreary per la serie spinoff Caprica.

Kandyse McClure

Kandyse McClure, nata sudafricana, era già ben nota agli spettatori televisivi canadesi al momento della prenotazione Battlestar Galactica, grazie alle parti del dramma per adolescenti Terreno più elevato e hit post-apocalittico Showtime Geremia.

Ma era come Dee innamorato BSG che avrebbe fatto il suo nome, grazie alla sua straordinaria bellezza e alla straziante uscita dalla serie. McClure è stato impegnato negli ultimi anni, interpretando il remake di Syfy di Figli del Mais e le serie estive NBC 2010 Persone sconosciute.

Nel 2016, McClure ha interpretato il canadese la pioniera dei diritti civili Viola Desmond, spesso chiamato Rosa Parks del Great White North. Come ha scritto per il Huffington Post, è stata 'onorata di dare voce a una donna il cui unico crimine era l'aspettativa di essere trattata non come nera o come una donna, ma come un essere umano'.

Tuttavia, se McClure è noto per qualcosa al di fuori di BSG, è probabilmente il suo lavoro di misteriosa dottoressa Clementine Chasseur nel film cult di Netflix Hemlock Grove. Ma questo potrebbe cambiare presto. Ha raccolto un ruolo chiave nella nuova serie Syfy Ghost Wars con Vincent D'Onofrio.

Donnelly Rhodes

Donnelly Rhodes aveva più di 40 anni di recitazione quando si è messo l'uniforme e ha acceso la sua sigaretta come burbero Dr. Sherman Cottle Battlestar Galactica.

Per decenni, Rodi è stata un pilastro degli schermi televisivi, spuntando fuori da tutto Bonanza per I giovani e gli irrequieti, Murder She Wrote, e Le ragazze d'oro. Ha anche avuto una piccola parte Butch Cassidy e Sundance Kid.

Quindi non dovrebbe essere una sorpresa che il stimato Thespian abbia tenuto altrettanto occupato da allora BSG è andato in onda. È apparso in Tron: Legacy e ha recitato di fronte a un cane parlante Marley & Me: The Puppy Years. È persino entrato a far parte dell'universo CW DC come agente Smith, come arrogante agente della NSA che è apparso Il flash e Legends of Tomorrow.

Ma stiamo indovinando che tutti impallidiscono in confronto all'onore che ha ricevuto nel 2009, quando la Union of British Columbia Performers ha assegnato a Rodi il Sam Payne Award per il Lifetime Achievement. Sempre umile, Rodi detto al Vancouver Sun., 'Penso davvero che ci dovrebbe essere un premio per il miglior attore in una sceneggiatura schifosa. Vale la pena vincere. Fondamentalmente, si tratta della sceneggiatura. Se hai davvero una buona parte, qualsiasi attore decente ci starà piuttosto bene. ' Speriamo che continui a ottenere quelle buone sceneggiature per gli anni a venire.