Che aspetto ha oggi il cast di The Sopranos

Getty Images Di Phil Archbold/31 luglio 2017 13:40 EDT/Aggiornato: 31 luglio 2017 16:29 EDT

Prima Game of Thrones è arrivato, I Soprano era il gioiello della corona della HBO, considerato una televisione rivoluzionaria per una serie di ragioni: la trama imprevedibile, il realismo grintoso, che introduceva la parola 'gabagool' alle persone al di fuori del New Jersey. Ma forse la chiave più grande del successo dello show è stata il talentuoso cast di ensemble, la maggior parte dei quali abbiamo imparato ad amare e odiare in egual misura nel corso di sei stagioni indimenticabili. Molti degli attori che hanno dato vita al dramma della folla di David Chase sono passati a continui successi negli anni successivi, mentre altri hanno subito tragici destini. Ecco dove è il tuo preferito Sopranosgli attori ora sono — e promettiamo di non finire questo articolo tagliando improvvisamente al nero.

Edie Falco

HBO / Getty

Edith 'Edie' Falco era già sul radar della HBO quando la rete iniziò a cercare la moglie di Tony, Carmela Soprano, dopo aver interpretato l'ufficiale carcerario Diane Whittlesey nel loro film drammatico sulla criminalità oscura ozdurante le prime quattro stagioni dello spettacolo. È stata una nuova direzione per Falco dopo essersi tagliata i denti nei film indie (il suo primo ruolo da protagonista in un film è arrivato nel film di Woody Allen del 1994 Proiettili sopra Broadway) ma ci è riuscita bene, guadagnandonumerosi onori per la sua interpretazione della moglie della mafia assediata, che ha ottenuto un Golden Globe, un Emmy e un SAG in un solo anno.



Successo di critica ha seguito Falco nel suo prossimo progetto, Infermiera Jackie, con l'attrice nata a Brooklyn che interpreta il ruolo principale nel drammatico dramma Showtime dal 2009 fino alla fine nel 2015. 'Ultimamente la TV americana è stata disposta a vedere i difetti nelle persone', ha detto Il guardianoquando Infermiera Jackie aveva solo due stagioni. 'Ora tutto ciò che vedi sono i personaggi che si sforzano di essere buoni ma non ce la fanno. Gli spettatori vogliono vedere più personaggi che possono immaginare realmente esistenti. Carmela e Jackie rientrano sicuramente in quella categoria. '

Passò a Louis C.K. popolare 2016 serie web Orazio e Pete e si è dilettato nei film negli ultimi anni, anche se non ha lasciato la TV alle spalle; i suoi progetti recenti includono ilLegge e ordine miniserie True Crime: The Menendez Murders.

Robert Iler

HBO / Instagram

Robert Iler ha ottenuto arrestato per possesso di marijuana e rapina di secondo grado all'inizio I Soprano'corri, quando aveva solo 16 anni. Lui e i suoi amici sono stati denunciati alla polizia dopo che due adolescenti sono stati derubati in un parco di New York e Iler è stato raccolto da poliziotti con $ 40 di erba su di lui, anche se in una dichiarazione ha negato qualsiasi illecito. 'Mi sento terribilmente imbarazzato', ha detto. 'Non avrei mai o mai derubato nessuno nella mia vita.' Dopo I Soprano Iler ha rinunciato alla recitazione per il poker, trasferendosi a Las Vegas nel 2012 in modo da poter concentrarsi a tempo pieno sulle World Series of Poker dopo aver partecipato alla competizione high-stakes in una manciata di occasioni da giovane.



'Ho giocato alle World Series un paio di volte prima, questo è il mio quinto anno qui', ha detto Notizie sul poker. 'Di solito gioco al Main, ma il 43 è una fortuna per me, quindi quest'anno parteciperò a molti altri eventi ... Probabilmente tra le sei e le dodici, a seconda di come faccio nei cash games sul lato.' L'ex attore di AJ ha continuato a spiegare come è iniziata la sua ossessione per i giochi di carte quando sua nonna gli ha insegnato a giocare a ramino e gin, ma suonare per divertimento suona come se fosse un ricordo del passato. 'Vorrei vincere un braccialetto', ha ammesso, 'ma realisticamente vorrei solo vincere un sacco di soldi.'

Jamie-Lynn Sigler

HBO / Getty

Jamie-Lynn Sigler è letteralmente cresciuto sul set di I Soprano, vincere la parte della figlia di Tony, Meadow Soprano, appena uscito dal teatro della comunità. 'Non ero mai stato di fronte a una telecamera prima, non ero mai stato su un set prima, quindi tutto era nuovo di zecca,' disse. 'Era la mia scuola di recitazione, era la mia scuola di tutto. Mi sono sentito molto protetto su quel set. Penso che essere uno dei due soli bambini sul set, Jim (Gandolfini), tutti, l'intero equipaggio, ci abbia davvero guardato e si sia assicurato che fossimo a nostro agio e sicuri di noi. '

Sfortunatamente, proprio come il fratello sullo schermo Robert Iler, Sigler ha raggiunto il picco presto con il I Soprano, non riuscendo mai a superarlo nonostante i suoi migliori sforzi. Ha provato a lanciare una carriera in musica popdurante la corsa dello spettacolo, anche se quando è morto e il suo tempo alla fine di Meadow, le opportunità si sono rivelate poche. Il vero motivo della sua sparsa filmografia è stato rivelato nel 2016, quando l'attrice ha ammesso di soffrire di SM da diversi anni, raccontando Accedi a Hollywood (attraverso Mail giornaliera) che l'ultima volta che aveva l'energia per correre era nel Sopranos finale. 'È letteralmente l'ultima volta che riesco a ricordare di aver sentito quella libertà nel mio corpo', ha detto.



Michele Imperioli

HBO / Getty

Christopher Moltisanti, il soldato volatile tossicodipendente dell'equipaggio dei Soprano, non potrebbe essere più lontano dal secchione del teatro buddista che Michael Imperioli è nella vita reale. L'attore ha detto a Marc Maron sul suo Podcast WTF che non solo ha sempre amato il teatro - e in realtà ne ha fatto uno per una volta - ma che è una specie di uomo del Rinascimento che suona musica e ha molti altri interessi vari, inclusa la gastronomia: ha vinto il Torneo di stelle tritato torneo di cucina nel 2014.

Imperioli è stato notato per la prima volta interpretando il personaggio di Spider-Man nel classico mob del 1990 di Martin Scorsese Quei bravi ragazzi, prendendo parte a un memorabile, scambio carico di esaurimento con Tommy DeVito di Joe Pesci in cui si difende e finisce pieno di buchi. Ha diviso tra film e TV negli anni seguenti, ma non ha ottenuto il suo vero ruolo di breakout fino alla fine del decennio, quando HBO lo ha riportato nel gruppo dei gangster con I Soprano.

Negli anni da quando lo era ucciso da Tony, non è riuscito a trovare gli stessi livelli di plauso di cui godeva mentre interpretava il tragico Christopher, come una rapida occhiata al suo forte Pomodori marci record dimostra. Dei suoi ultimi 15 film recensiti dalla rete di critici del sito Web, 13 sono stati dichiarati marci, con il punto più basso nel 2004 My Baby's Daddy.Più recentemente, è stato attirato di nuovo in televisione, apparendo come il braccio destro di Zach Braff nella commedia della ABC Alex, Inc..

Matteo's Drea

HBO / Getty

Drea de Matteo diventa rapidamente una delle preferite dai fan con la sua performance in-face come Adriana, vincendo una Emmy nel 2004 per il suo lavoro come fidanzata di lunga data e successivamente fidanzata di 'Christapha' Moltisanti. Quando l'FBI arrivò da lei nei loro tentativi di raccogliere un caso contro Christopher, era un appuntamento fisso nello show, facendo la sua morte per mano di un altro amato personaggio, Silvio Dante (Steven Van Zandt), particolarmente scioccante.

De Matteo ha rivelato durante a Reddit MA che il suo assassino non era affatto contento del modo in cui la scena è andata in fumo. 'Van Zandt era in realtà il più pazzo', ha detto. 'Non voleva proprio farlo. E ho dovuto parlargli di quanto sarebbe stato fantastico e di quanto fosse importante. Non voleva tirarmi fuori da quella macchina, non voleva chiamarmi una parolaccia, non voleva spararmi in testa. '

Mentre di tanto in tanto l'attrice nata nel Queens si diletta nel cinema (è arrivato il suo ultimo ruolo da lungometraggio di qualsiasi nota deludente mistero dell'omicidio Luoghi oscuri), de Matteo è rimasto fedele alla TV per la maggior parte da quando ha incontrato la sua fine I Soprano:ha interpretato la sorella di Joey Tribbiani Gina nella sua breve vita Amici spin-off, ottuso italiano-americano Angie in Casalinghe disperate, e l'ex moglie di Jax Wendy in Figli dell'anarchiaprima di supportare Jennifer Lopez nel dramma poliziesco della NBC Sfumature di blu.

Steven Van Zandt

HBO / Getty

Prima, durante e dopo I Soprano, Steven Van Zandt è stato un chitarrista nella E Street Band di Bruce Springsteen, il che rende Little Steven (o Miami Steve, a volte nei circoli di E Street) uno dei pochi membri del cast che sono più famosi per il loro contributo al di fuori dello spettacolo . Van Zandt ha avuto un'esperienza di recitazione pari a zero quando ha deciso di fare l'audizione per un ruolo in I Soprano, e se ne andò con la parte di Silvio Dante nella borsa. Naturalmente, il fatto che David Chase fosse un grande fan di Springsteen probabilmente ha aiutato la sua causa.

'Sono stato molto fortunato I Soprano', Ha detto Van Zandt Rolling Stone, spiegando le lunghezze che Chase avrebbe fatto per assicurarsi che fosse in tournée con i E Street Band potrebbe continuare senza ostacoli dal programma di produzione dello spettacolo. '(David) era un tale fan: avrebbe prenotato tutte le mie scene nei giorni di riposo durante un tour.' Forse è questo il motivo per cui il destino di Dante (dopo essere stato lasciato in coma tiro nel finale) è stato lasciato a tempo indeterminato?

Una teoria dei fan molto discussa è che il personaggio ha in seguito interpretato Lily Hammer (la prima serie originale di Netflix in assoluto) fu in realtà una manifestazione dell'immaginazione di Sil e lo spettacolo si stava svolgendo in un sogno in coma. In tal caso, Netflix ha deciso di scollegare il supporto vitale nel 2015, annullamento lo spettacolo dopo tre stagioni contro i desideri di Van Zandt. Da allora non è più apparso in nulla.

mod di zelda

Tony Sirico (Paulie 'Walnuts' Gualtieri)

HBO / Getty

Ciò che distingue Tony Sirico dal suo Sopranos i compagni di cast era che il suo duro atto non era in realtà un atto: è cresciuto dentro e intorno al famoso quartiere di Bensonhurst, New York, un punto di riferimento mafioso di lunga data. Molto prima che venisse scelto come sociopatico Paulie Walnuts con la punta delle ali, Sirico ne prese unaLos Angeles Times giornalista in un tour della zona, definendolo un 'buon quartiere italiano'. Vivere lì non è stato facile, comunque, come spiegò Sirico in dettaglio.

'Ero un tipo impacchettatore di pistola', ha detto. 'La prima volta che sono andato in prigione, mi hanno cercato per vedere se avevo una pistola e ne avevo tre su di me. Nel nostro quartiere, se non portavi una pistola, era come se fossi il coniglio durante la stagione di caccia al coniglio. ' Durante il suo ultimo tratto dietro le sbarre alla fine degli anni '70, Sirico vide un'esibizione di un gruppo di ex attori della truffa e decise che aveva l'aspetto e il coraggio di fare quello che stavano facendo.

La sua fiducia non era mal riposta. Dopo piccole apparizioni in film come Quei bravi ragazzi e Proiettili sopra Broadway, Sirico alla fine vinse un ruolo di vera sostanza e finì per svolgere un ruolo centrale in alcuni dei più grandi di tutti i tempi Sopranos episodi, in particolare 'Pine Barrens.' Al di fuori del ricongiungimento con Steven Van Zandt in Lily Hammer e lavorare di nuovo con Woody Allen per il 2016 Cafe Society, Sirico non ha fatto molto negli anni da allora, anche se occasionalmente incassa la sua immagine da duro cammei.

Dominic Chianese (Corrado 'Uncle Junior' Soprano)

HBO / Getty

Dominic Chianese ha recitato per oltre cinque decenni, anche se nonostante i molti crediti accumulati, è ancora noto per il suo ruolo di zio dolorante di Tony Corrado 'Junior' Soprano. Chianese ha fatto un ottimo lavoro nel rappresentare il gangster amareggiato della vecchia scuola, specialmente verso la fine quando la sua demenza ha preso il sopravvento e lui sparò a Tony. Come Michael Imperioli, uno dei primi titoli di coda di Chianese è arrivato in un altro classico del genere mafioso: ha fatto la sua seconda apparizione cinematografica nel 1974Il padrino parte II, la prima volta che condivideva lo schermo con Al Pacino (la coppia appariva insieme nel 1975 Pomeriggio del giorno del cane, 1979 diE giustizia per tutti e del 1996 In cerca di Richard).

Inviare-Sopranos, Chianese ha esercitato il suo commercio Boardwalk Empire, un altro colpo di gangland per HBO. È apparso in 12 episodi come Leander Cephas Whitlock ed è stato premiato per i suoi sforzi insieme a tutto il cast dell'ensemble al Premi SAG 2012. Al di fuori della recitazione, Chianese ha una carriera secondaria come tenore, che non sorprende Sopranosi fan che lo hanno visto piangere mafiosi cresciuti con la sua interpretazione di 'Grazie'nel finale della stagione 3. Gli piace usare il suo canto per raccogliere fondi per beneficenza eesegue nelle case di cura per intrattenere gli anziani, anche se non si è arreso alla recitazione: i progetti recenti includono un remake del capolavoro del dopoguerra di Vittorio De Sica Umberto D.

Federico Castelluccio (Furio Giunta)

HBO / Getty

Federico Castelluccio è nato nella città italiana di Napoli e si è trasferito nel New Jersey quando aveva solo quattro anni, quindi mentre l'accento ha usato come esecutore di coda di cavallo Furio in I Soprano è stato abbastanza convincente, in verità è stato leggermente messo su. '(È) una raccolta dei miei genitori, dei miei fratelli maggiori, di mia sorella e delle persone con cui sono cresciuto in 21st Avenue', ha detto l'attore al New York Times. 'Sono davvero molto orgogliosi di avere qualcuno del loro quartiere che è nello show che amano. Quasi tutti quelli che conosco mi dicono che si incontrano con amici e parenti e hanno Sopranos feste ogni domenica '.

Castelluccio è rimasto attivo nel settore negli anni successivi I Soprano è finito, sebbene sia stato ampiamente visto in alcune parti qua e là, il che gli lascia più tempo da dedicare alla sua altra grande passione, l'arte. Non solo è un famoso pittore realista, ma Castelluccio è un appassionato collezionista di pezzi barocchi e in realtàfatto una grande vendita nel 2014, quando ha scoperto un'opera perduta del 17 ° secolo nascosta in un mercato di Francoforte. Pagò poco meno di $ 60.000 per il dipinto del primo martire cristiano San Sebastiano, che veniva venduto con artisti sconosciuti. Dopo aver studiato il famoso artista italiano Guercino per anni, ha riconosciuto il suo lavoro in un attimo e ha organizzato rapidamente la vendita. Con la sua autenticità verificata, si dice che il dipinto sia valutato in milioni.

Steve Schirripa (Bobby 'Bacala' Baccalieri)

HBO / Getty

Ancora un altro Sopranos stella con un primo credito in un film amato da gangster, la prima esperienza di Steve Schirripa, nata a Brooklyn, davanti alla telecamera è arrivata come un uomo senza nome seduto in un bar di Martin Scorsese casinò. Ha anche interpretato un goon senza nome nel 1998 Paura e delirio a Las Vegas prima di vincere la parte di Bobby Baccalieri, un personaggio che ha iniziato come soldato di basso livello prima di diventare un grande aiuto per Junior Soprano e, infine, cognato e sottomano di Tony, il che lo avrebbe portato a essere colpito dalle famiglie di New York mentre compra un trenino per la sua collezione.

Schirripa è ancora meglio conosciuto come attore televisivo, e appare in La vita segreta di un adolescente americano tra il 2008 e il 2013 e più recentemente il dramma poliziesco di New York Sangue blu, ma ha anche avuto successo come autore: ha scritto due libri su un adolescente di periferia chiamato Nicky Deuce, che è stato mandato a visitare i nonni a Brooklyn. Nicky Deuce: Benvenuto in famiglia e Nicky Deuce: casa per le vacanze si è rivelato così popolare che Nickelodeon li ha adattati in un film per la TV con un certo numero di Sopranos alumni, tra cui James Gandolfini, Michael Imperioli e Tony Sirico.

I recenti progetti di Schirripa includono due lungometraggi: è protagonista di una biografia musicale del crooner italiano dimenticato Jimmy Roselli e, come tanti Sopranosi membri del cast prima di lui, stanno entrando a far parte di Woody Allen per AllenWonder Wheel, unendosi a un cast che include Kate Winslet, Juno Temple e Justin Timberlake.

James Gandolfini

HBO / Getty

Il compianto James Gandolfini si guadagnò da vivere come attore personaggio prima di essere scelto per il ruolo da protagonista in Tony Soprano, un ruolo che gli fu offerto dopo essere stato notato dai direttori del casting nel ruolo di un gangster senza fronzoli nel 1993 True Romance. A seguito della triste scomparsa di Gandolfini da un infarto mentre era in vacanza a Roma con la famiglia nel 2013, Sopranos lo showrunner David Chase ha reso omaggio al suo protagonista, definendolo uno dei grandi di tutti i tempi. 'James era un genio, chiunque lo abbia visto anche nella più piccola delle sue esibizioni lo sa,' Chase disse. 'È uno dei più grandi attori di questo o di qualsiasi momento. Gran parte di quel genio risiedeva in quegli occhi tristi.

Gandolfini non si era mai visto così in vita, tuttavia, ed era convinto che la parte di Tony (originariamente chiamata Tommy Soprano) sarebbe andata a qualcuno un po 'più fotogenico. 'Pensavo che avrebbero assunto qualcuno un po 'più debonair, un ragazzo di bell'aspetto, non George Clooney, ma un certo George Clooney italiano, e sarebbe stato così', ha detto, ma si sbagliava, e quando I Soprano avvolto nel 2007, aveva molte porte aperte per lui. Mentre ha preso un paio di decisioni discutibili (prendendo parte a 'sicuro e prevedibile'flop commediaL'incredibile Burt Wonderstone essendo uno di loro) era in fuga quando passò, apparendo in cinque Fresco certificato film nel giro di due anni.