Cosa stava facendo Charlie Hunnam prima del ruolo iconico di Sons of Anarchy

Matt Winkelmeyer / Getty Images Di Nina Starner/9 agosto 2019 10:53 EDT/Aggiornato: 9 agosto 2019 10:54 EDT

Probabilmente conosci Charlie Hunnam dal suo ruolo di Jackson 'Jax' Teller nella serie FX di successo Figli dell'anarchia, ma ha vissuto una vita piuttosto interessante prima del suo tempo in una banda di motociclisti. Ecco cosa stava facendo Hunnam prima del suo iconico Figli dell'anarchia ruolo e come ha iniziato nel mondo della recitazione.

Nato a Newcastle, in Inghilterra nell'aprile del 1980, Hunnam è stato allevato da un madre single (descritta come 'una donna estremamente amorevole e bohémien'), finendo nei guai, combattendo con i compagni di classe e, in definitiva,essere espulso da scuola in giovane età. Fortunatamente, l'occasione arrivò a bussare quando ha chiamato un direttore di produzione per uno spettacolo televisivo locale per bambini Byker Grove notato Hunnam in un negozio di articoli sportivi all'età di 17 anni. Hunnam è apparso in tre episodi del programma.



Dopo un breve periodo di modellazione, Hunnam ha ottenuto un ruolo importante nella serie di successo Queer than Folk nel ruolo dello scolaretto Nathan Maloney, scelto dallo stesso creatore della serie Russell T. Davies. Ufficialmente sulla mappa, la sua carriera iniziò a prendere una certa trazione e alla fine lo vide trasferirsi negli Stati Uniti e ottenere un ruolo nella serie WB Giovani americani così come quello di Fox Non dichiarato, l'ultimo dei quali ha funzionato solo per una sola stagione.

il gioco di Gerald

Hunnam è apparso in alcuni progetti seriamente prestigiosi, tra cui il film candidato all'OscarCold Mountain alongside Renee Zellweger e Figli degli uomini con Clive Owen, nonché un adattamento di Nicholas Nickleby. Entro il 2005, era tornato nel Regno Unito per comparire in Green Street Hooligan, un film sul 'mondo sotterraneo violento di teppismo calcistico'. accanto Signore degli Anelli'Elijah Wood, Hunnam ha interpretato un allenatore di calcio che aiuta il personaggio di Wood ad imparare le corde. Sfortunatamente per Hunnam, la sua esibizione in Green Street Hooligannon è stato esattamente accolto con recensioni entusiastiche, con alcuni critici che arrivavano al punto di chiamare il suo accento Cockney uno dei peggiori lavori di accento nella storia del cinema. (Per fortuna Hunnam non è l'unico attore ad aver subito un tale contraccolpo, come hanno recitato molte altre starterribili accenti sullo schermo.)

Nonostante il suo Strada verde gaffe, il film essenzialmente ha consegnato a Hunnam il suo ruolo da protagonista. Accento a parte, Figli di Anarchy creatore Kurt Sutter notato Hunnam nel film di calcio e ha colto l'occasione per l'attore, rendendosi conto che sarebbe stato perfetto per il ruolo di Jax, e il resto è storia. Per l'intera serie di sette stagioni della serie, Hunnam ha interpretato Jax, il leader della banda motociclistica titolare e un uomo che spesso si trova dalla parte sbagliata della legge, ma cerca ancora di destreggiarsi la sua famiglia accanto alle sue responsabilità. Come figlio di John Teller, che ha co-fondato la banda, Jax fa costantemente del suo meglio per essere all'altezza dell'eredità di suo padre, costruendo una vita e una reputazione per se stesso mentre onora quelli che gli sono venuti prima. Al termine dello spettacolo, tuttavia, Jax si ritrova in fuga dalla legge - e invece di arrendersi alla polizia, guida la sua moto nel traffico in arrivo, togliendosi la vita alle stesse condizioni sulla stessa autostrada dove è morto suo padre .



i più forti eroi dc

All'indomani di Anarchia, per il quale Hunnam ha ottenuto una nomination alla Critic's Choice, ha dimostrato di essere abbastanza particolare riguardo ai suoi ruoli cinematografici - tra rinunciando notoriamente Cinquanta sfumature di grigio e fortemente lobbistico il regista Guy Ritchie per una parte in King Arthur: Legend of the Sword. Da ruoli horror come Crimson Peak a lavorare su sceneggiature originali al suo ruolo imminente in Milioni di piccoli pezzi, Charlie Hunnam è ancora una stella in crescita, ma è importante ricordare che ha ottenuto molto anche prima del suo ruolo Anarchia.