Cosa è successo all'attrice che ha interpretato Sookie in True Blood?

Getty Images Di Amanda June Bell/10 settembre 2018 10:12 EDT

Ancor prima che diventasse Sookie Stackhouse per la serie di vampiri gotici del sud della HBO Sangue vero, Anna Paquin era già abbastanza brava - solo 11 anni quando lei ha vinto un Oscar per il suo lavoro in Il piano, Si vanta ancora la distinzione di essere il secondo attore più giovane mai vincere un Oscar per la migliore attrice non protagonista.

Protagonisti Sangue vero ha portato Paquin sotto i riflettori della TV mentre ha diretto la serie di successo per tutte e sette le stagioni e ha persino guadagnato un Golden Globe per il suo lavoro nel 2009. Da quando lo spettacolo si è concluso, tuttavia, il suo profilo di carriera è stato un po 'più modesto di quanto i fan potrebbero essere abituato a. Cosa è successo ad Anna Paquin dopo essere fuggita da tutti i fangbanger, dalle fate e dalle vespe di Bon Temps? Ecco uno sguardo a quello che ha fatto ultimamente.



Un ritorno complicato al piccolo schermo

Dopo Sangue vero, Paquin ha assunto un paio di ruoli da ospite televisivo, inclusa la miniserie Roots eSogni elettrici, l'adattamento britannico delle opere di Philip K. Dick. Ci vollero ancora alcuni anni, tuttavia, per tornare sul piccolo schermo a qualsiasi titolo, e quando lo fece divenne un po 'complicata: Paquin prese il comando nella serie canadese Bellevuee mentre lo spettacolo era ben ricevuto dalla critica, lo era ancora annullato da CBC. Lo spettacolo ha avuto una sorta di secondo vento nel 2018, quando è stato ritirato per la distribuzione americana di WGN America, non era abbastanza per una seconda stagione.

Paquin ha continuato a recitare nell'adattamento della serie Netflix del romanzo di Margaret Atwood Alias ​​Grace, ma non ha ricevuto la stessa fanfara di un altro recente adattamento del lavoro dell'autore - Hulu's The Handmaid's Tale - e poiché è stato anche fatturato come serie limitata, ci sono poche speranze di un rinnovamento della seconda stagione. In altre parole, mentre Paquin ha continuato a proseguire i lavori sul mezzo che l'ha resa un nome familiare (di nuovo), non ha ancora goduto il tipo di ruolo di breakout che ha avuto con Sangue vero. Sembra infastidita, raccontando Varietà, 'Ho un appetito senza fine per le nuove sfide. Una delle cose più belle del mio lavoro è che ogni pochi mesi puoi passare alla cosa successiva. '

Taglia senza il suo potere curativo

Precedente a Sangue vero, Paquin era forse meglio conosciuta per il suo lavoro come Rogue nel X-Men serie di film. Ha recitato nella trilogia originale ed è stata tra i membri del cast invitati a tornare al franchising riavviato per il 2014X-Men: Giorni di un futuro passato.



Sfortunatamente, le sue scene sono state infine modificate dalla versione teatrale del film e sono arrivate sugli schermi solo attraverso un 'Rogue Cut' espanso assemblato per l'home video. Direttore Bryan Singer citato la lunghezza del film e la trama affollata come le sue ragioni per tagliare le scene, e Paquin ha detto Yahoo le piaceva ancora andare a 'giocare' con alcuni vecchi colleghi dei film originali durante le riprese. Tuttavia, essendo asceso da un film che fatto quasi $ 750 milioni in tutto il mondo mentre ancora critici impressionanti certamente non ha aiutato a migliorare il suo profilo, anche se alcuniconsidera 'The Rogue Cut' la migliore versione di DoFP.

Parte della rara signorina Pixar

Getty Images

Pochi mesi dopo l'esibizione di Paquin X-Men: Giorni di un futuro passato è stata relegata in home video, ha dovuto affrontare un'altra delusione. Paquin ha recitato nel ruolo del duro T-rex Ramsey in Disney-Pixar'S Il buon dinosauroe nonostante la lunga esperienza dello studio di botteghino e successi nella stagione dei premi, il film è stato ampiamente ignorato pubblico e dato una ricezione relativamente ronzio anche dalla critica.

Paquin non era da biasimare Il buon dinosauroI cattivi risultati, ovviamente - la produzione del film è stata famosa irto di problemi. Anche così, soffrire di due grandi delusioni mentre lavorava su film in studio su larga scala nello stesso anno doveva essere un po 'demoralizzante, specialmente da quando è passata a quest'ultimo progetto con tale anticipazione ansiosa. A peggiorare le cose, ha trascorso gran parte del tour promozionale per il film facendo qualcosa che odia fare: rispondere domande sui suoi figli.



L'attore di Game of Thrones muore

Combattere la macchina dei mamarazzi

Getty Images

Un altro motivo per cui Anna Paquin potrebbe aver fatto un passo indietro dai riflettori negli ultimi anni è che è molto protettiva nei confronti dei suoi figli, i gemelli Charlie e Poppy, che condivide con suo marito e Sangue vero co-protagonista Stephen Moyer. Da quando ha dato alla luce la coppia nel 2013, ha compiuto uno sforzo molto concertato per proteggere la loro privacy. Considerando che Paquin ha iniziato a lavorare all'età di nove anni, ha una particolare familiarità con quanto sia scortese la ribalta per i bambini.

'Ognuno sceglie ciò che funziona per la propria famiglia. Ci sono aspetti della vita privata che sono divertenti e carini e non troppo rivelatori. E poi ci sono cose in cui stai prendendo decisioni per le persone che non hanno ancora voce in capitolo sul fatto che vogliono essere sotto gli occhi del pubblico ', ha detto Oggi. 'Non troverai foto dei miei figli. Questa è una scelta che abbiamo fatto in modo molto specifico. Voglio il diritto di dire che non sono un gioco equo. ' Anzi, lei metti un ciclista in aria per aver nascosto di nascosto un suo scatto con i suoi piccoli al seguito, dicendo che mentre lei potrebbe essere disposto per scattare foto con i fan che permettono ai suoi figli di starne fuori,lei è quella che ha firmato sotto i riflettori. Considerando l'attenzione che i bambini delle celebrità tendono ad attirare, tenere i due al sicuro dai riflettori potrebbe richiedere molto lavoro.

Un altro motivo per sostenere

Getty Images

Oltre a difendere i suoi piccoli, Anna Paquin è stata anche molto vocale per suo conto. Nel 2010, ha rivelato pubblicamente di essere bisessuale, comparendo in un annuncio di servizio pubblico per la campagna 'Give a Damn' insieme ad altre celebrità per promuovere i diritti e la consapevolezza LGBTQ. La parte di Paquin in particolare ha fatto luce sulla prevalenza dei crimini di odio negli Stati Uniti.

Paquin in seguito ha spiegato che non stava cercando di fare un annuncio audace con la sua partecipazione al video. 'Non sono una persona che parla senza fine della sua vita personale senza motivo', ha dettoZap2it. 'Ma ovviamente, come qualcuno che si identifica come bisessuale, quelle sono questioni a cui tengo davvero. Non era come se fosse un grande segreto. Era solo una causa a cui tenevo e che sostenevo privatamente, ma non una di cui avessi mai avuto l'opportunità di parlare in un modo che sarebbe stato utile. '

Poco dopo, trovò l'argomento emergere ripetutamente nelle interviste, quindi sentì che era 'importante'aiutare a diffondere la consapevolezza della bisessualità per conto di una comunità spesso fraintesa. È emersa come una delle principali sostenitrici della parità di diritti, promuovere la campagna NOH8 insieme a suo marito Moyer, che ha apertamente supportato sua.

She-Hulk

Reteaming con i mozzi

Getty Images

Nel 2014, Paquin e Moyer hanno unito le forze per avviare la propria società di produzione,Film CASMe sono atterrati in un territorio familiare quasi immediatamente con un primo sguardo accordo di sviluppo presso la HBO. Lo sforzo potrebbe non aver portato loro a riunirsi per un altro giro attraverso il deserto mistico, ma la compagnia ha permesso loro di esplorare qualche altro territorio. 2018 di Il vetro di separazioneè stato diretto da Moyer, mentre Paquin, che ha coprodotto, ha recitato nel film - basato su una sceneggiatura del collega della coppia Sangue vero allume, Denis O'Hare, che appare anche nel film.

Secondo Moyer, la loro decisione di riunirsi per un altro progetto post-Sangue vero veramente pagato. 'Non credo di aver mai avuto qualcuno di cui mi fidi tanto quanto me, Anna, che mi spinge ad essere la versione creativa di me stesso che desidero essere ed è così favorevole a quelle scelte artistiche a volte difficili,' disseLa lista dei film. 'Per me, personalmente è la relazione perfetta sia come lavoratore che come partner.'

Sintonizzare la canzone della fama delle sirene

Getty Images

Comproprietario del proprio studio di produzione e scelta con chi lavora alla fine creativa ha dimostrato di essere un grande vantaggio nella carriera attuale di Anna Paquin, perché il suo interesse per l'industria si è evoluto negli ultimi anni. 'Non lo faremmo se non ne fossimo appassionati. Non produci film indipendente se cerchi fama, finanza e gloria ', ha detto Varietà del mantra creativo della sua compagnia. 'Lo fai a causa dell'amore per l'arte - a causa di storie che vuoi appassionatamente raccontare.'

L'ultima mossa di Paquin e CASM Films è una serie televisiva britannica chiamata Flack, che la vedrà come un dirigente americano di pubbliche relazioni che cerca di hackerarlo a Londra. Ha Paquinha detto che lo era 'entusiasta di affrontare le complessità creative' della serie in erba, in particolare quando si tratta dell ''umorismo intelligente' delle sceneggiature e del suo personaggio, aggiungendo che è desiderosa di far parte di un' 'epoca della televisione in cui i ruoli delle donne sono interessante, imperfetto e complicato '. Come la maggior parte del suo recente lavoro televisivo, la serie dovrebbe essere breve - il suo ordine iniziale è di soli sei episodi - ma segna la prima serie di sceneggiature dello studio e potrebbe essere l'inizio di un grande ritorno in televisione per Paquin in più modi di uno.

Niente più donazioni di sangue

Getty Images

Una cosa fan non sono probabilmente vedere da Paquin è la partecipazione a qualsiasi tipo di Sangue vero rinascita. Un sacco di spettacoli sono stati riportati dalla morte di recente, ma Paquin ha già indicato il suo forte disinteresse nel cercare un altro turno di notte al Merlotte's Bar and Grill.

In una chat con Varietà, ha spiegato perché non pensa che la serie sarebbe adatta per un'altra corsa. 'Per cominciare abbiamo ucciso molti dei personaggi e alcuni dell'ensemble sono deceduti', ha detto, riferendosi apparentemente al perdita della co-protagonista Nelsan Ellis. 'Tornare a riscoprire la chimica di quel momento specifico sembra insoddisfacente e rende ciò che è stato sorprendente in qualche modo meno speciale.' Considerando l'ampiezza dei personaggi soprannaturali che lo spettacolo ha attraversato nel corso della sua corsa, questa potrebbe essere una serie che ha semplicemente seguito il suo corso.

Ritornare alla grande prima o poi

Getty Images

Anche se Anna Paquin è stata relativamente sotto il radar ultimamente, è probabile che cambi molto presto. Recita al fianco di Robert De Niro nel prossimo dramma di gangster di Martin Scorsese L'irlandese, un progetto che ha descritto come direttamente nella sua timoniera. 'Avresti bisogno di una lente d'ingrandimento per trovare gli oggetti non scuri sul mio curriculum. È un po 'dove i miei gusti si inclinano ', ha detto al Le notizie del GIORNO del progetto.

Nel film, Paquin interpreta Peggy, la figlia del titolare mafioso che sosteneva di assassinare Jimmy Hoffa, e in effetti, il suo personaggio - basato sulla figlia della vita reale di Frank 'The Irishman' Sheeran - promette un ruolo carnoso mentre cresce per temerla proprio padre e di cosa è capace. La pellicola produzione completata a marzo 2018, dovrebbe debuttare su Netflix nel 2019 e ha già attirato molta attenzione per quel cast stellato - per non parlare del suo budget considerevole e lunghezza.