Che cosa è successo a Rue da The Hunger Games?

Immagini Lionsgate / Getty Di Elle Collins/14 dic 2017 14:01 EDT

quando I giochi della fame è stato rilasciato nel 2012, il nome di Amandla Stenberg è stato ascoltato per la prima volta dai media perché alcuni fan erano arrabbiati che una ragazza nera stava interpretando Rue, il giovane concorrente che faceva amicizia con Katniss Everdeen di Jennifer Lawrence, nonostante il fatto che nel romanzo Rue fosse descritta come pelle scura. È stata una controversia strana e sfortunata, ma Stenberg, 13 anni, ne è uscito con un bell'aspetto, rilasciando una dichiarazione che ha preso la strada maestra non solo come attore, ma anche come fan dei libri.

I giochi della fame non è stato il debutto cinematografico di Stenberg - è arrivato nel 2011, quando ha interpretato la versione più giovane del personaggio di Zoe Saldana colombiano—Ma sicuramente ha aumentato il suo profilo. Purtroppo, Rue muore nel primo film, quindi Stenberg non è tornato per nessuno dei sequel di Hunger Games; in effetti, le ci è voluto un po 'per tornare al cinema. Ora che è tornata, è molto più cresciuta, quindi se non hai seguito la sua carriera potresti non aver nemmeno fatto il collegamento. Con questo in mente, ecco un breve tour dell'imponente post di Amandla StenbergGiochi della fame carriera.



Sleepy Hollow

Sulla scia dell'attenzione che ha ottenuto I giochi della fame, Stenberg ha avuto un ruolo ricorrente nella prima stagione di Sleepy Hollow, il dramma soprannaturale che è durato per quattro stagioni su Fox a partire dal 2013. Ha interpretato Macey Irving, la figlia di 13 anni del poliziotto locale Frank Irving e l'avvocato Cynthia Irving. È apparsa in quattro episodi, ma è stata descritta in primo piano in 'Vessels', in cui un demone insegue e poi la possiede nel perseguimento di una Bibbia che una volta apparteneva a George Washington. Alla fine il demone viene espulso dagli eroi dello spettacolo e Macey è illeso. Stenberg, tuttavia, passò ad altre attività e Macey non riapparve mai dopo la prima stagione.

Mr. Robinson

Il prossimo ruolo televisivo di Stenberg era attivo Mr. Robinson, un veicolo da sitcom di breve durata per Craig Robinson, una star di successo della NBCL'ufficio. Robinson interpretava un insegnante di musica e Stenberg interpretava Halle Foster, uno dei suoi studenti. Lo spettacolo era originariamente destinato alla stagione TV 2013-2014, ma sono stati realizzati solo sei episodi e alla fine sono andati in onda su NBC nell'estate del 2015. Nonostante la presenza di Robinson, Stenberg e Frasier stella Peri Gilpin come preside della scuola, Mr. Robinson era mal rivisto ed è già stato ampiamente dimenticato. Fortunatamente, questo ha permesso a Robinson e Stenberg di passare a progetti migliori, quindi i fan di entrambi dovrebbero essere grati di non essere rimasti bloccati in una sitcom mediocre negli ultimi anni.

Niobe

Uno dei ruoli più sorprendenti di Stenberg non è affatto un attore, ma uno scrittore di fumetti. Dal 2015 collabora con il co-sceneggiatore / editore Sebastian A. Jones e l'artista Ashley A. Woods in una serie chiamata Niobe. Il personaggio del titolo è una donna guerriera in un ambiente fantasy che è metà umano e metà elfo, e anche nero. Stenberg ha detto che si identifica con l'identità multirazziale del personaggio, essendo di origine nera e danese. 'Sono stato attratto da dare voce a Niobe e scrivere la sua storia perché il suo viaggio è il mio viaggio', ha detto in una dichiarazione a il Huffington Post. 'Mi connetto al suo background razziale misto e alla ricerca di scoprire i suoi poteri e i suoi punti di forza innati, per imparare chi è veramente.' La serie originale 2015 era intitolata Niobe: She is Life, e una nuova serie è uscita nel 2017 con il titolo più inquietante Niobe: Lei è la morte. Il suo lavoro sul fumetto è stato un primo segnale che Stenberg sarebbe presto diventato noto come più di un semplice attore.



spiderman x veleno

Scena sociale

Getty Images

Negli ultimi due anni, Stenberg è diventato noto come parte di un gruppo di celebrità millenarie che sono state costantemente viste insieme in spazi sociali e collaborativi. Nella primavera del 2015, ha frequentato Rivista Rookie il fondatore Tavi Gevinson, Willow Smith (figlia di Will Smith e Jada Pinkett), Uomini pazzi l'attrice Kiernan Shipka e la musicista Lauren Turk. Le foto pubblicate sui loro account Instagram hanno creato così tanto FOMO sono stati scritti articoli a riguardo. Nel 2016 è apparsa in una campagna di profumi per la stilista Stella McCartneyaccanto al musicista Grimes, modella Kenya Kinski-Jones (figlia di Quincy Jones e Nastassja Kinski), e Lola Leon (figlia di Madonna). È stata fotografata dentro la prima fila di una sfilata di moda di Mark Jacobs (visto sopra) con Kiernan Shipka, cantante Andra Day, Piccole graziose bugiarde la star Ashley Benson e l'attrice Odeya Rush. Tutte queste connessioni possono sembrare superficiali e insignificanti per le generazioni più anziane, ma in questa epoca dei social media, quando i giovani in particolare seguono i movimenti delle celebrità come se li conoscessero, l'importanza per la propria carriera di correre con una folla fredda non dovrebbe essere sottovalutato.

Superstar LGBT

Getty Images

Nel gennaio 2016, Amandla Stenberg ha pubblicato un video per il funzionarioTeen Vogue snapchat, che ha poi ripubblicato sul suo Tumblr. Nel video casualmente e molto eloquentemente viene fuori come bisessuale, mentre parla della necessità di una maggiore rappresentazione nei media. Un paio di mesi dopo, anche Stenberg è uscito come non binario, nel senso che non si identifica come uomo o donna. Lei dichiarato su Tumblr che era a suo agio nell'usare i loro pronomi, ma più tardi ha espresso un desiderio di non avere quei pronomi usati al di fuori del 'regno di Tumblr' in quanto ciò potrebbe confondere i produttori e avere un impatto negativo sulla sua carriera di attore (da qui il nostro uso di pronomi in questo articolo). Questo processo emergente non solo ha portato Stenberg nella comunità LGBTQ, ma l'ha presentata a molte persone come un'adolescente sorprendentemente premurosa e consapevole di sé, i cui pensieri su se stessa e il mondo intorno a lei mostrano una saggezza che va oltre i suoi anni.

Beyoncé: limonata

Un'altra apparizione di spicco che Stenberg fece in questo periodo fu limonata, lo speciale della HBO 2016 che ha aggiunto elementi visivi all'album Beyoncé appena pubblicato con lo stesso nome. Ciò che inizia come la storia molto personale di Beyoncé di lotta con l'infedeltà del marito allarga gradualmente il suo raggio d'azione fino a diventare un tributo alla forza di tutte le donne di colore. Amandla Stenberg appare in ritardo nel film, in un ambiente rurale, accanto ai musicisti Zendaya, Ibeyi e Chloe x Halle, oltre ovviamente alla stessa Beyoncé. Anche se Stenberg (come la maggior parte degli artisti) non ha battute limonata, il suo aspetto unico e il suo viso espressivo rendono il suo aspetto memorabile.



Come siete

Stenberg ha avuto un ruolo importante in Come siete, un dramma indipendente ambientato nei primi anni '90. L'obiettivo principale del film è il rapporto tra due ragazzi adolescenti, interpretato da Owen Campbell e Stranger Things stella Charlie Heaton. Stenberg interpreta un'adolescente che diventa loro amica e poi diventa romanticamente coinvolta con entrambi, anche se presto diventa chiaro che l'interesse romantico principale dei ragazzi è l'uno nell'altro. Come siete è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 2016, e alla fine ha ottenuto una distribuzione teatrale limitata nel febbraio 2017. Anche se il film non è stato ampiamente visto, ha fornito a Stenberg il suo primo ruolo cinematografico dal vivo I giochi della famee mostrava quanto era cresciuta come attore.

Tutto, tutto

Nel 2017, Amandla Stenberg ha avuto il suo primo ruolo da protagonista in un film importante, il romanzo Tutto, tutto, basato su un romanzo per giovani adulti di Nicola Yoon. Stenberg interpreta Maddy, una ragazza adolescente che soffre di un disturbo immunitario che le rende impossibile uscire di casa. Si innamora di un ragazzo di nome Olly (Nick Robinson) che si trasferisce nella porta accanto e la loro relazione la porta a saperne di più su se stessa, il mondo esterno e i segreti della sua famiglia. Il film ha ricevuto recensioni contrastanti, ma ha superato le aspettative al botteghino, che è un buon segno per la futura carriera di Stenberg. Non solo, ha anche registrato una canzone per la colonna sonora, una copertina di 'Let My Baby Stay' di Mac DeMarco.

Film in arrivo

Al momento della stesura di questo articolo, Amandla Stenberg ha ruoli in tre film in uscita. In Dove le mani toccano interpreta un'adolescente multirazziale che cerca di sopravvivere nella Germania nazista. Il film è scritto e diretto da Amma Asante e dai costar Abbie Cornish e George MacKay. The Darkest Minds, un adattamento del giovane romanzo di fantascienza per adulti di Alexandra Bracken, vede Stenberg nei panni di Ruby, un'adolescente con misteriosi superpoteri che vivono in un futuro in cui la maggior parte dei bambini del mondo sono stati spazzati via da una malattia e il resto sta mutando in strani modi. Anche Gwendoline Christie e Mandy Moore recitano. In The Hate U Give, Stenberg interpreta Starr Carter, un'adolescente che assiste alle sparatorie della sua amica disarmata da parte di un ufficiale di polizia bianco e deve affrontare i problemi che sorgono quando le viene chiesto di dire la verità sull'incidente. The Hate U Give è basato su un romanzo del 2017 di Angie Thomas, ispirato al movimento Black Lives Matter.

Amandla Stenberg ha ancora solo 19 anni e sta per diventare una grande star del cinema, anche se è anche un'attivista schietta interessata a scrivere e fare musica. Con quella che si spera sarà una lunghissima carriera davanti a lei, è impossibile immaginare le altezze che potrebbe raggiungere.