Perché Ashton Kutcher non ha più molte offerte cinematografiche

Di Amanda June Bell/18 gennaio 2017 7:00 EDT/Aggiornato: 21 agosto 2019 9:38 EDT

Ashton Kutcher è diventato per la prima volta un nome familiare grazie al suo ruolo televisivo rivoluzionario come adorabile doofus Michael Kelso nella sitcom di successo Quello Show degli anni '70, ma ha anche tentato di ottenere una certa trazione sul grande schermo, con risultati contrastanti. Ultimamente, i ruoli cinematografici di Kutcher sono sembrati sempre meno numerosi; con questo in mente, ecco alcune teorie sul perché Hollywood non abbia più spazio per lui al botteghino.

il cast della squadra

Ha iniziato come una sensazione da piccolo schermo

Gli spettatori potrebbero essere stati divisi tra il Team Kelso e il Team Hyde quando si è trattato della vita amorosa di Jackie Quello Show degli anni '70, ma la presenza sullo schermo di Kutcher come testa di osso gioviale semplicemente non poteva essere negata. Lo spettacolo ha catapultato l'allora ventunenne in fama istantanea, e ha continuato a consolidare il suo status di listener A per piccoli schermi, co-creando la serie di scherzi docu-reality di MTV Punk'D, dove il suo rolodex pieno di personaggi famosi è tornato utile mentre faceva battute pratiche su tutti i suoi nuovi amici di Hollywood. Ha anche riportato da solo i cappelli da camionista in maglia.



Ma i suoi film non sono stati accolti altrettanto bene

Sebbene Kutcher abbia avuto un certo successo iniziale nel 2000 ha tradotto il suo umorismo ironico sul grande schermo Amico, dov'è la mia macchina?, e ha incantato al fianco di Brittany Murphy nel 2003 Novelli sposi— Entrambi i film si sono guadagnati ottime recensioni.

Kutcher ha provato a cambiare le cose con un ruolo da protagonista nel thriller nel 2004 nel viaggio nel tempo L'effetto farfalla, ma mentre il film ha apportato un bel pezzo di cambiamento, la sua media del Tomatometer non è stata esattamente migliorata a causa del film discutibilmente sottovalutato. Collettivamente, la filmografia di Kutcher da allora è stata guastata da critici su critici e nessuno dei suoi film, tranne per il documentario del 2014 L'uomo che ha salvato il mondo, in cui è apparso a malapena, non hanno mai nemmeno infranto la soglia del 50% nei loro punteggi di Rotten Tomatoes.

È stato anche il typecast

Alcuni dei più grandi successi commerciali di Kutcher sul grande schermo sono rimasti nel regno della commedia, tra cui la sua commedia romantica del 2008 con Cameron Diaz, Cosa succede a Vegas, la sua parte nella commedia drammatica di Garry Marshall del 2010 San Valentinoe il suo film 'Amici con benefici' con Natalie Portman, del 2011Senza obblighi.



In ognuno di quei film, l'eccentrico comportamento di Kutcher ha aiutato i suoi personaggi a rimanere fedeli, e sebbene nessuno di loro fosse così ottuso come Michael Kelso o il suo esitare persona Jesse Montgomery III, inoltre non erano esattamente materiale Mensa. In parole povere: i suoi fan sembrano preferire quando Kutcher si attacca ai più elementari livelli di intelligenza sullo schermo. La sua svolta titolare nel 2013 Lavori, un lunghissimo film biografico su Steve Jobs, risonanza fallita con il pubblico o la critica.

Il suo ritorno in TV non è stato ... così trionfante

Mentre il suo slancio cinematografico rallentava, Kutcher ha realizzato quello che era destinato a essere un ritorno 'vincente' in televisione nel 2011, sostituendo Charlie Sheen in Due uomini e mezzo dopo che Sheen ha alienato il creatore-produttore Chuck Lorre con le sue buffonate ed è stato avviato dalla sitcom di successo. Nonostante il fatto che Kutcher sembrasse un'aggiunta ideale allo spettacolo, che vantava un pubblico altissimo durante il mandato di Sheen, le valutazioni sono rapidamente diminuite. Kutcher ha provato ancora una volta sul grande schermo con un ruolo di supporto nel 2014 Annie rinascita, ma quel film è stato una delusione critica e pubblico allo stesso modo, e tornò di nuovo in TV con la sitcom di Netflix Il ranch nel 2016.

Il Ranch lo ha messo al pascolo

Getty Images

Netflix di Il ranch aveva il potenziale per presentare un vero ritorno alla forma per Ashton Kutcher. La serie commedia di amici presentava Kutcher di fronte Quello Show degli anni '70Danny Masterson nei panni dei fratelli che hanno imparato a lavorare insieme nel ranch della loro famiglia dopo che il personaggio di Kutcher, Colt Bennett, ha trascorso anni a giocare a calcio. Come Kelso e Hyde, i due fratelli erano opposti polari l'uno all'altro e le migliori battute venivano spesso fatte a spese di Kutcher. Recensioni per la serie erano per lo più mediocri, tuttavia.



A peggiorare le cose, Masterson è stato accusato di violenza sessuale da più donne nel 2017 e alla fine lo è stato licenziato dalla serie produzione media a seguito di protesta pubblica per il suo continuo coinvolgimento nello spettacolo. Non solo il ritorno in TV di Kutcher non è stato in grado di riportarlo al suo status di base della commedia sul piccolo schermo, ma lo spettacolo è stato rovinato da una grande controversia sull'era #MeToo.

Capitale

Getty Images

Mentre la carriera sulla macchina da presa di Kutcher ha iniziato a calare, ha trovato una nuova vocazione come appassionato di tecnologia. Riconosce la sua esperienza interpretando spot pubblicitari per aver ispirato il suo interesse iniziale a rimanere dietro le quinte dello sviluppo del prodotto. Disse Forbes, 'All'epoca avevo fatto un accordo (approvazione tradizionale) per Nikon. Sono tipo 'Whoa, aspetta, aspetta un secondo. Devo capire come entrare nel gioco dell'equità, perché ha molto più senso. '' Ha quindi deciso di incanalare la sua fama e fortuna nel finanziamento di iniziative di avvio nella Silicon Valley con persone egli considera essere 'le persone più intelligenti e brillanti del mondo in alcune delle sfide più difficili'.

I due fondi che ha iniziato con Guy Oseary, intitolato A-Grade Investments e Sound Venture, hanno avuto un grande successo con investimenti in società come Uber, Airbnb, Spotify, Pinterest, Acorns e Warby Parker, solo per citarne alcuni. Ne fu persino nominato uno TEMPOLe 100 persone più influenti a causa delle sue attività imprenditoriali. egli è stimato dover trasformare un investimento di $ 50 milioni in oltre $ 250 milioni (e oltre), e lo dimostra nessun segno di rallentamento. Basti dire che la maggior parte degli attori poteva solo sognare di avere una carriera di fallback come quella che Kutcher ha escogitato per se stesso.

Salvare il mondo, un bambino alla volta

Getty Images

Oltre a distruggerlo nel mondo degli affari, Ashton Kutcher ha anche dedicato gran parte dei suoi sforzi professionali alla fine della tratta di minori e dello sfruttamento sessuale a casa e in tutto il mondo. Lui e la sua allora moglie Demi Moore hanno co-fondato un'organizzazione chiamata DNA (acronimo di Demi N Ashton) nel 2009 dopo i due guardato a Dateline documentario sul tema della schiavitù umana. Dopo che il loro matrimonio si dissolse, la carità è stato rinominato comeThorn: Digital Defenders of Children, ma entrambi rimasero a bordo. L'organizzazione unisce l'amore per la tecnologia di Kutcher con il suo interesse filantropico usando Internet e risorse tecnologiche per aiutare a combattere la tratta di esseri umani. Dell'approccio unico del progetto al problema, Egli ha detto, 'Puoi rimboccarti le maniche e andare a cercare di essere come un eroe e salvare una persona oppure puoi costruire uno strumento che consenta a una persona di salvare molte persone'.

Kutcher in particolare è diventato un rinomato esperto in materia di utilizzo della tecnologia di Thorn per affrontare la crisi su scala più ampia e persino testimoniato prima del Congresso nel 2017 sugli sforzi di Thorn per affrontare la crisi, che ha definito il suo attuale 'lavoro diurno'. A partire dal 2018, lui e Thorn hanno contribuito a salvare un stimato 6000 bambini da abusi sessuali.

Ha fatto alcuni errori di giudizio

Getty Images

Nonostante le sue buone azioni e il suo talento digitale, Ashton Kutcher ha anche visto la sua reputazione ottenere alcuni successi che potrebbero costargli un lavoro o due. Ad esempio, nel 2011, ha reagito alle notizie del licenziamento di Joe Paterno, allenatore del Penn State scrittura, 'Come si licenzia Jo Pa? #insult #noclass come fan dei hawkeye lo trovo di cattivo gusto. ' In seguito ha affermato di non essere a conoscenza delle circostanze relative all'espulsione di Paterno - vale a dire l'accusa di aver trascurato molteplici resoconti di abusi sessuali contro i bambini da parte dell'ex vice allenatore Jerry Sandusky - e in seguito si è scusato per la terribile presa calda. Anche così, ha disegnato molta ira per il suo tweet.

Poi, nel 2017, è stato di nuovo costretto a mangiare le sue parole dopo aver pubblicato un elenco di domande non udenti che intendeva porre su ciò che costituisce un comportamento non corretto sul posto di lavoro. In seguito ha ammesso che stava prendendo il 'sbagliato'approccio e ringraziamenti ai follower per la loro profusa condanna. Il danno è stato fatto, tuttavia, e molti si sono chiesti se Kutcher fosse lungimirante come suggeriva il suo lavoro. Oltre a quelle gaffes, c'era anche Kutcher accusato di avere un 'cattivo atteggiamento' durante un'intervista con Il discorsoSharon Osbourne dopo che ha sbagliato a pronunciare il suo nome, persino sminuendo i suoi successi chiedendole: 'Che cosa hai fatto in questo settore?'

È diventato famoso anche per essere famoso

Un altro ostacolo alla carriera cinematografica di Kutcher è, ironia della sorte, il suo successo fuori dallo schermo, poiché tende a fare più titoli per la sua vita personale rispetto ai suoi successi sullo schermo.

Ad esempio, Kutcher e la sua prima moglie, Demi Moore, erano clienti abituali sul tappeto rosso e usavano le loro piattaforme di social network per documentare praticamente ogni dettaglio del loro matrimonio. Ha sostanzialmente contribuito a mettere Twitter sulla mappa partecipando (e alla fine vincendo) a un concorso di popolarità sulla rete con la stazione di notizie nazionale CNN nel 2009 e la sua influenza digitale è rimasta intatta. Lui e la sua attuale moglie, Mila Kunis, continuano ad attrarre paparazzi; anche se il pubblico evita i film di Kutcher, molte persone hanno ancora il tempo di chiedersi cosa fanno i loro figli.

Cosa succede dopo?

Sebbene Kutcher abbia sicuramente sopportato la sua giusta dose di battute d'arresto sul grande schermo, sembra che stia provando qualcosa di nuovo protagonista L'impegno dello scrittore e regista di James Franco The Long Home, un film indipendente che lo vede al fianco di Franco e Josh Hutcherson, Giancarlo Esposito e Zoe Levin. Questo non è il solito successo dei popcorn, di per sé, ma una produzione a basso budget come questo potrebbe solo aiutare a rafforzare la sua reputazione tra i critici e segnare l'inizio di una nuova era di carriera. Vedremo.