Perché Gerard Butler non ha più molte offerte di film

Getty Images Di Phil Archbold/20 marzo 2017 8:40 EDT/Aggiornato: 8 febbraio 2018 15:27 EDT

L'attore scozzese Gerard Butler ha attirato l'attenzione delle masse come re Leonida nell'epopea di guerra del 2007 300, esplodendo sulla scena di Hollywood in una confusione di muscoli e sangue. La versione di Zack Snyder sul popolare romanzo grafico di Frank Miller è diventata un grande successo, con il pubblico che ha scavato lo stile unico di azione e i fisici finemente realizzati di Leonida e dei suoi guerrieri spartani. Detto questo, gran parte dell'acclamazione sembra provenire da una dichiarazione di non responsabilità che ha messo in guardia dal raccogliere troppi elogi sul cast, Butler in particolare. Il vero test verrebbe dopo 300, quando il protagonista sarebbe costretto a coprire i suoi becchi e recitare in modo reale. Sfortunatamente per Butler, non ha funzionato in questo modo - ed ecco perché.

lanciarono i piccoli mascalzoni

Era in ritardo di fioritura

Getty Images

Butler era una specie di a fioritura tardiva alla recitazione, e a volte mostra. Lo scozzese non ha nemmeno considerato di diventare un attore fino all'età di 27 anni quando ha visto una produzione di Trainspotting al Festival di Edimburgo e decise che voleva salire sul palco lui stesso. Stava lavorando presso uno studio legale aziendale dopo essersi laureato in giurisprudenza presso l'Università di Glasgow, anche se è stato licenziato una settimana prima che fosse programmato per essere promosso da tirocinante a avvocato a causa del suo comportamento irregolare. Quindi Butler si trasferì a Londra per perseguire il suo sogno e ottenne una parte nel vero Trainspotting produzione che lo ha ispirato a lasciare alle spalle la professione legale, tornando al Festival di Edimburgo l'anno seguente come parte del cast. È stato l'inizio del suo viaggio verso la celebrità di Hollywood, anche se il tempo che ha trascorso alla formazione per diventare avvocato piuttosto che un attore lo ha lasciato in svantaggio. Le capacità che la maggior parte degli attori principali impiegano anni di duro lavoro per perfezionare la messa a punto non sono presenti, e poiché la gamma limitata di Butler è ulteriormente esposta con ogni ruolo che assume, le sue opzioni stanno diventando altrettanto limitate.



Non può fare gli accenti

Getty Images

Un'abilità che Butler non è stato in grado di sviluppare (anche se non per mancanza di tentativi) è come imitare gli accenti. Per gli stranieri, farcela a Hollywood di solito dipende dal fatto che possano o meno produrre qualcosa di simile a un accento americano, tuttavia Butler sembra non poter andare più di qualche frase senza che il suo ampio richiamo scozzese sfugga e lasci il gioco. Il britannico ha tentato di adottare toni californiani durante interviste anticipate Stateside, anche se anche lui ammette che non stava prendendo in giro nessuno in questa fase iniziale. Mentre è riuscito a diventare leggermente più convincente come americano nel corso degli anni, non riesce ancora a passare attraverso un film senza scivolare un paio di volte, e anche i suoi stessi amici gli hanno detto che lui sembra un idiota quando cerca di adottare un twang americano. Anche l'americano non è l'unico accento con cui abbia avuto problemi. Nonostante sia stato esposto ad esso durante la sua giovinezza da membri della famiglia irlandese, l'attore scusato personalmente per aver macellato l'accento irlandese nella commedia romantica del 2007 Post scriptum Ti amo.

Non è un pareggio al botteghino

Getty Images

L'alternativa al fatto che Butler adotti un accento è consentirgli di mantenere quello scozzese, anche se questo non sempre risolve il meglio, poiché Gods of Egypt il regista Alex Proyas ha scoperto in prima persona. Proyas era troppo occupato scusarsi per l'imbiancatura di un film ambientato nel continente africano per porre domande meno serie sull'accento di Butler, anche se numerosi critici si sono chiesti perché un dio egiziano suonasse come un extra di Cuore impavido. The Wrap è stato uno dei tanti sbocchi a lamentare la presa di Butler sull'antico dio Set nella loro recensione, dicendo che il suo 'accento scozzese senza limiti seppellisce ogni linea del suo dialogo sotto la Piramide del Groundskeeper Willie'.

Accento a parte, lo status di Butler come leader di una A-list era al limite fino al 2016 Gods of Egypt, e le incredibili perdite del film sono state la prova che semplicemente non è un pareggio al botteghino. Il film è riuscito solo a entrare $ 31 milioni a livello nazionale, nonostante un budget enorme di $ 140 milioni. Mentre i successi tentpolari che bombardano a casa spesso continuano a realizzare profitti sui mercati esteri, Gods of Egypt fatto solo una frazione in più all'estero di quanto sia costato, il che significa enormi perdite finanziarie dopo i costi di marketing.



Ha avuto dei momenti difficili con la critica

Getty Images

Mentre l'ha sicuramente preso per il mento Gods of Egypt (descritto come 'la sua esibizione più amara fino ad oggi'), non è stata la prima volta che Butler ha sentito l'ira della critica. L'anno 2016 è stato un anno particolarmente brutto per lo scozzese, con praticamente tutti i progetti universalmente programmati. Dramma chiave The Headhunter's Calling 'puzza di un progetto di vanità per Butler' secondo Il guardiano, che lo ha criticato per 'aver muggito gran parte delle sue battute come se fosse ancora il re Leonida, bloccato a Sparta'. Il suo sequel d'azione Londra è caduta non andava molto meglio, ostacolato da accuse di razzismo casuale e a scarsa reazione a Butler nel ruolo dell'agente dei servizi segreti Mike Banning, un personaggio a cui mancano il carisma e le linee guida di altre star dell'azione. Naturalmente, niente di tutto ciò è una novità per Butler, visto che i suoi film vengono raramente recensiti positivamente. In effetti, il suo Pomodori marci la filmografia comprende 34 film, con solo 5 premiati con l'ambita valutazione Certified Fresh, con 23 dei quali segnano il 50 percento o meno sul tomatometro.

I suoi maggiori successi si basavano sul CGI

Getty Images

A meno che non conti gli anni 1997 Il domani non muore mai (Butler aveva un ruolo secondario nel film di Pierce Brosnan Bond), solo tre film di Gerard Butler sono riusciti a farlo rompere quella barriera d'oro da $ 100 milioni in termini di vita lorda. Il grande successo animato di DreamWorks Come addestrare il tuo drago (2010) ha guadagnato finora un totale di $ 217 milioni, adattamento comico 300 (2007) ha incassato 210 milioni di dollari negli ultimi dieci anni e Come addestrare il tuo drago 2 (2014), pur non raggiungendo le vette dell'originale, ha comunque guadagnato 177 milioni di dollari nel corso della sua breve vita. Tutti e tre questi film ovviamente fanno molto affidamento sulla CGI in un modo o nell'altro, e il fatto che Butler sia riuscito a trovare questo livello di successo solo grazie al lavoro di animatori di talento fa sorgere la domanda: può Butler portare il carico quando le cose vengono messe a nudo fino alle ossa nude?

Ha fatto alcune mosse di carriera incerto

Getty Images

C'è stato un tempo in cui 'Gerard Butler 300 L'allenamento 'era una delle frasi su Google più routinariamente del pianeta, e la sua 300 il fisico è ancora quello per cui è ricordato per oggi. L'epopea fantasy di Zack Snyder ha lanciato Butler verso la celebrità e ha posto le basi per una carriera da eroe d'azione, ma l'attore ha deciso di andare nella direzione opposta. Mentre continuava il duro atto di ragazzo con apparizioni in Guy Ritchie RocknRolla (2008) e thriller poliziesco Cittadino rispettoso della legge (2009), i suoi ruoli più importanti negli anni seguenti 300 erano commedie romantiche. Post scriptum Ti amo (2007), La dura verità (2009) e Il cacciatore di taglie (2010) sono stati tutti sbattuti dalla critica, con Il newyorkese chiedendo di incontrare l'agente che ha venduto Butler agli studi come una star della loro storia revisione di quest'ultimo. La rivista ha definito lo scozzese 'un attore brutale la cui carriera dovrebbe essere limitata a interpretare spartani con la spada e forse lottatori nel mondo infernale del cavo'.



Ammette di essere in una serie perdente

Getty Images

Il fatto che abbia passato un periodo torrido con la critica non è stato perso su Butler. L'attore ha ammesso apertamente che avrebbe dovuto fare di meglio, ma si è rifiutato di assumersi tutta la colpa per il fallimento dei suoi film. Maggiordomo incolpato una miscela di sfortuna e registi incompatibili per alcune delle sue disgrazie, e lo scozzese ha anche rivelato di essere ben consapevole che i suoi giorni a Hollywood erano contati se non avesse messo insieme i suoi spettacoli presto. 'Se fai alcuni film a Hollywood che non fanno molti soldi, devi stare attento.' Tali commenti provengono dal 2013 prima delle perdite monumentali di Gods of Egypt, quindi secondo la logica di Butler il suo tempo potrebbe scadere.

I suoi tentativi di scrivere e recitare non sono stati grandi

Getty Images

Il thriller d'azione presidenziale del 2013 La caduta degli deiè stato un vero lavoro d'amore per Butler, un film di cui era appassionato e coinvolto dall'inizio alla fine. Butler ha detto L'indipendente che ha lavorato così tanto sulla sceneggiatura, strappandola e rimettendola insieme, mettendo davvero carne sulle ossa e cercando di dargli un po 'di sostanza e significato in termini di un thriller divertente e d'azione che sarà un esperienza entusiasmante '. Ha anche rivelato che cerca di separare i commenti 'cattivi e meschini' dalle 'critiche costruttive' quando si tratta di recensioni, anche se ha il suo lavoro tagliato per lui qui. Non solo come stella del film, ma anche come scrittore e produttore. La caduta degli dei è stato criticato ad ogni livello, secondo quanto riferito da Butler imbattersi 'come il terzo o il quarto backup dei produttori, anche se uno dei produttori è la star stessa'.

Qual è il prossimo?

Getty Images

Qual è il futuro di Gerard Butler? Bene, più o meno lo stesso dal suo aspetto. Lo scozzese sta attualmente girando un film d'azione chiamato cacciatore assassino dove interpreta un capitano sottomarino incaricato di salvare un presidente, anche se questa volta è il capo di stato russo rapito dai terroristi. Il film conterrà anche Billy Bob Thornton e Gary Oldman, e mentre quei due nomi normalmente ispirerebbero fiducia, ricordiamo che c'erano due bravi attori in Aaron Eckhart e Morgan Freeman La caduta degli dei e Londra è caduta. E anche con i loro talenti non potevano elevare quei film al di sopra del livello dei film B insensati.

Parlando di Freeman, ha sorprendentemente accettato di tornare L'angelo è caduto, il terzo film nel Caduto franchise in uscita nel 2018. Mentre sbattuto dalla critica, i due film precedenti si sono dimostrati abbastanza redditizi al botteghino mondiale, e una buona parte del budget del nuovo sequel è stata probabilmente messa da parte per lo stipendio di Freeman. Forse l'unico barlume di speranza per un grande successo nel futuro di Butler è la sua possibilità di fornire ancora una volta la voce di Stoick the Vast in Come addestrare il tuo drago 3, previsto per il 2019.