Perché Hugh Laurie non è mai stato lo stesso dopo House

Di Jane Harkness/29 agosto 2019 12:41 EDT/Aggiornato: 27 aprile 2020 8:35 EDT

Da drammi come È e Grey's Anatomy alle commedie come Scrubs, Il pubblico televisivo è sempre stato affascinato dai meccanismi interni del mondo medico. Ma di tutti i dottori immaginari che hanno abbellito i nostri schermi televisivi nel corso degli anni, nessuno ha avuto la stessa sensibilità sarcastica e l'arguzia mordace del Dr. Gregory House, il titolare principale Casa. Un diagnostico specializzato in malattie infettive, House non era esattamente caldo e confuso, ma aveva quasi sempre ragione. Nonostante il suo approccio brusco e la sua mancanza di stile al capezzale, i suoi pazienti erano sempre in buone mani.

Per otto anni, Hugh Laurie ha recitato nel ruolo principaleCasa. Sebbene fosse già famoso nel Regno Unito, questa è stata la parte che gli ha portato il riconoscimento internazionale. Nel 2008, Casa è stato lo show più visto in televisione e Laurie ha ottenuto il riconoscimento da Guinness World Records come più seguita uomo in TV. Inoltre, era anche uno deila paga più alta. Ma nonostante l'incredibile successo di Laurie con Casa, non è un grande fan della ribalta. Casa ha terminato la sua corsa sette anni fa ed è tuttora il ruolo più importante dell'attore. Ecco perché non sta inseguendo il successo per se stesso, e perché Hugh Laurie non è più stato lo stesso da allora Casa.



Aveva bisogno di un cambiamento nella routine

Per un attore, ogni giorno di lavoro non è necessariamente affascinante o eccitante. Dopotutto, sono impiegati che vanno a lavorare. Non è tutto travestirsi da eventi sul tappeto rosso o sfregare i gomiti con altre persone ricche e famose ai cocktail party. Quindi dopo aver trascorso quasi un decennio a suonare House, Hugh Laurie voleva sicuramente un cambio di scenario. Chiunque lavori allo stesso posto per anni alla fine si sentirà pronto a provare qualcosa di nuovo e gli attori non fanno eccezione a questa regola.

Anche quando stava girando l'ultima stagione, a Laurie piaceva ancora giocare a House, ma la routine stava iniziando a diventare monotona. Aveva iniziato a sentirsi come se fosse su un 'nastro trasportatore', e non era sicuro di essere stato davvero tagliato fuori per quel tipo di impegno. 'Sai, ora abbiamo fatto 170 episodi, credo', ha detto Laurie The Telegraph quando è andata in onda l'ultima stagione. 'Circa 50-60 film vale la pena. Vuoi una pausa, davvero.

come ha fatto Nick Fury a perdere l'occhio

Hugh Laurie andò in pausa dopo House

Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Quindi qual è stato il primo ordine di attività per Hugh Laurie dopo Casa avvolto per sempre? Prendendo a lunga pausa dalla recitazione. È vero, Laurie aveva un paio di punti liberi da legare prima di 'uscire' per un po '. Ha fatto il doppiaggio per il cortometraggio animato Shrek's Thrilling Talese il suo film Mr. Pipè stato rilasciato poco dopo il Casa il finale della serie è andato in onda. Ma una volta adempiuti quegli impegni, era tempo di alzare i piedi.



Laurie ha finito per prendersi ben tre anni da Hollywood, anche se ha fatto una breve eccezione per dare la sua voce al LittleBigPlanet 3video gioco. È finalmente tornato davanti alla telecamera nel 2015 per il film Domani Terra. Laurie adorava interpretare House, ma spesso si sentiva come se stesse lavorando fino all'osso sul set. Alzarsi alle 5 del mattino per 16 ore giornata lavorativa non era raro, e rimase fedele a questo programma per quasi un decennio. Non c'è da stupirsi che questo ragazzo avesse bisogno di una lunga vacanza una volta che le telecamere hanno smesso di girare.

Voleva un po 'di tempo in famiglia

Mark Davis / Getty Images

Casa è stato ambientato al romanzo Princeton-Plainsboro Teaching Hospital di Princeton, nel New Jersey, ma lo spettacolo è stato effettivamente girato a Los Angeles. Hugh Laurie è inglese, quindi durante le riprese Casa, risiedeva a Los Angeles per nove mesi all'anno, rimettendolo a 6.000 miglia da sua moglie e tre figli a Londra. Naturalmente, Laurie ha perso la sua famiglia durante quei lunghi mesi a Los Angeles. Quando ha iniziato a lavorare allo show, lui e sua moglie hanno discusso se l'intera famiglia dovesse o meno trasferirsi a Los Angeles per tutta la durata del lavoro, ma hanno deciso che non volevano portare i loro figli fuori dalla scuola.

Laurie ha perso anni di famiglia a causa del suo impegno Casa. 'Ho perso l'ora del bagno e gli appuntamenti dei dentisti', ha detto The Telegraph. 'Ma è lo stesso per tutti quelli che vanno al lavoro.' Anche se Laurie ha riconosciuto che questo problema non era unico per gli attori, è chiaro che recuperare il tempo perso con la sua famiglia era un lato positivo di Casa fine.



House ha dato a Hugh Laurie un enorme impulso di fiducia

Kevin Winter / Getty Images

Anche se Hugh Laurie avrebbe sicuramente preferito più privacy di quanto gli fosse concesso la stampa dopo il successo di Casa, la schiacciante lode per lo spettacolo e gli alti voti gli hanno dato una grande spinta di fiducia come attore. Dopotutto, non aveva mai fatto parte di uno spettacolo così universalmente riuscito prima. In precedenza, a volte Laurie si sentiva insicura perché non aveva mai frequentato la scuola di recitazione e si chiedeva se non fosse un attore veramente qualificato.

Laurie si chiedeva se davvero appartenesse o meno all'industria dell'intrattenimento. Ma una volta Casa è decollato con il pubblico e ha visto l'impatto che lo spettacolo stava avendo, si è reso conto che si era sicuramente guadagnato il suo posto. È stata una grande svolta nella sua carriera. 'Casa era qualcosa per cui non dovevo scusarmi, 'disse Laurie Il guardiano. 'Era qualcosa di cui ero davvero orgoglioso ed era una specie di ... che ti piacesse o no, era innegabile.'

ralph rompe le uova di Pasqua di Internet

Laurie ha fatto musica

Mark Davis / Getty Images

Quindi, cosa stava facendo Hugh Laurie quando Casa andato in onda? Sebbene non recitasse, non ha smesso completamente di lavorare. Ha appena scelto di investire il suo tempo in una diversa ricerca creativa. Laurie è in realtà un musicista blues di grande talento e ama registrare musica anche più di quanto ami recitare.

Nel 2011, Laurie ha pubblicato il suo primo album blues, Lasciali parlare. È stato sorpreso dal successo dell'album e alla fine ha continuato a pubblicare un secondo album nel 2013, intitolato Non ha piovuto. Ha ammesso di essere abbastanza nervoso nello studio di registrazione, ma alla fine non ha avuto nulla di cui preoccuparsi. I suoi concerti erano esauriti e gli album erano certificati oro. 'C'è un piacere sensuale nel creare suoni, suoni armoniosi, che non riesco proprio a ... recitare', ha detto Laurie Il guardiano. Ha continuato aggiungendo: 'Non può andare meglio di così. Prende il controllo di tutto il mio corpo in un modo che la recitazione proprio non può '.

Sollevando la penna

Stuart C. Wilson / Getty Images

Laurie non è solo un attore e un musicista. È anche uno scrittore. In effetti, molto prima di ottenere un ruolo Casa, aveva già scritto un romanzo. Il thriller poliziesco di Laurie, Il venditore di armi, è stato pubblicato nel 1996. Il libro alla fine è stato tradotto in 28 lingue ed è diventato un best seller. Ha sempre programmato di scrivere un altro libro, ma la sua carriera di attore ha finito per mettersi in mezzo e non ha mai avuto davvero il tempo. Purtroppo, non ha preso la penna da allora (beh, per quanto ne sappiamo, comunque).

Ma ora che Laurie non sta lavorando alle ore intense a cui era abituato, sta pensando di dare un seguito. I suoi editori erano interessati a un suo secondo romanzo, quindi forse non è troppo tardi per accettarli in quell'offerta. 'Dio, 15 anni fa ho firmato un contratto per farne un altro e non l'ho ancora consegnato', ha detto Laurie The Telegraph. 'Ma spero di si. Questo è il mio piano e, man mano che cadono più capelli, penso che la scrittura sia probabilmente un modo più dignitoso di continuare in questo settore.

Laurie voleva fare il cattivo

Certo, il dottor Gregory House era pungente e brutalmente onesto, e sì, si affidava a Vicodin per superare la giornata lavorativa, ma sarebbe difficile sostenere che fosse un cattivo. Nonostante il suo aspetto ruvido, aveva un cuore gentile e voleva sinceramente aiutare i suoi pazienti. Ma alla fine Laurie voleva interpretare un personaggio davvero malvagio. Nel 2016, ha finalmente avuto la sua possibilità quando ha ottenuto il ruolo di Richard Roper nella serie della BBC The Night Manager.

Basato sull'omonimo romanzo di John le Carré, la trama segue un ex soldato (Tom Hiddleston) che riesce a farsi strada nel circolo interno di Roper mentre Roper sta armando il governo egiziano nel bel mezzo della primavera araba. A un certo punto, Roper è descritto come 'l'uomo peggiore del mondo', ma Laurie era pronto per la sfida di dare vita a questo personaggio vile. 'Villainy ha uno scopo in tutte le buone narrazioni', ha detto Laurie The Telegraph. 'È un percorso molto ben calpestato, in tutti i tipi di storie, quindi quando mi è stata offerta la possibilità di recitare (il suo personaggio), non potevo assolutamente lasciarlo passare.'

film nel 2016

Essere un protagonista è difficile per Hugh Laurie

Mantenere un ruolo da protagonista per otto anni è stato un privilegio che Hugh Laurie non ha dato per scontato, ma era anche una grande responsabilità. E Laurie non considerò quella responsabilità alla leggera. Lui èammessoessere un perfezionista a cui piace immischiarsi con ogni piccolo dettaglio sul set e interpretare un ruolo è stato difficile per lui perché era così preoccupato per il risultato finale.

Laurie non ha mai voluto presentarsi sul set e telefonare. Ha sempre cercato di fare del suo meglio. Dato che si è spinto così forte, era titubante nel firmare un altro spettacolo per un ruolo da protagonista in futuro. 'Non sono sicuro di poterlo fare fisicamente, di essere il protagonista di una cosa, di essere in ogni scena e di assumermi la responsabilità di qualcosa', ha detto Laurie Il guardiano. 'È difficile.' Ma alla fine, Laurie ha accettato un'altra parte principale e, stranamente, è stato il ruolo di un medico nella serie di Hulu Opportunità.

Sta cercando di non essere un typecast

Dopo otto anni di gioco Casa, Hugh Laurie sapeva che avrebbe potuto trovare un ruolo simile come medico in futuro, se lo avesse voluto, ma sentiva che fare ciò significava che si stava praticamente mettendo in una scatola. Non voleva fare il typecast da solo, quindi decise di non lavorare su altri spettacoli medici. Ma quando gli fu offerta la parte del Dr. Eldon Chance nella serie di Hulu Opportunità, non poteva proprio lasciar perdere. 'Per circa due minuti. Ho aperto la sceneggiatura e ho pensato: 'Oh, va bene. È un peccato non poterlo fare perché è medico '', ha detto Laurie Junkee. 'Dopo tre pagine che avevo dimenticato.'

johnny depp paura e disgusto

Perché Laurie ha fatto un'eccezione? Il dottor Chance era un neuropsichiatra forense e aveva a che fare con pazienti molto diversi da quelli di House. È un dramma medico e un thriller pieno di suspense racchiusi in uno solo, e Laurie non si sentiva come se stesse recitando di nuovo lo stesso ruolo.

È un maniaco del lavoro sul set

Hugh Laurie sarà il primo ad ammettere di aver avuto la tendenza a lavorare troppo duro in passato, soprattutto sul set di Casa. Quando tutto fu detto e fatto, sapeva che doveva ricominciare. Durante le riprese Casa, Laurie avrebbe dormito molto poco per settimane e settimane. Raramente ha avuto il tempo di sedersi e mangiare un pasto. Quasi ogni momento di veglia è stato trascorso sul set.

Quindi cosa ha motivato Laurie a spingersi sull'orlo? Bene, la sua filosofia all'epoca era se non soffrivi per la tua arte, quindi non lo facevi nel modo giusto. Ha cambiato prospettiva dal suo tempo in poi Casae gli piace pensare di essere un po 'più rilassato in questi giorni. 'Ho avuto questa sensazione all'inizio Casa che potrebbe essere davvero buono, e così volevo che fosse tutto ciò che poteva essere. Ne sono diventato molto presbiteriano ', ha detto Laurie Insider TV. 'Sono sicuro di essere una persona assolutamente orribile con cui lavorare. Scontroso. Ossessivo. Leggermente paranoico. ' Fortunatamente per tutti, sembra che l'atteggiamento di Laurie sia cambiato molto dai suoi giorni in poi Casa.

Trattare con troppa attenzione

Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Hugh Laurie non è esattamente il tipo di attore che gode dell'attenzione dei paparazzi. In realtà, non ha mai previsto che avrebbe raggiunto il tipo di successo che è derivato dal protagonista Casa. Non gli piaceva lasciare la sua casa a Los Angeles, anche solo per correre al supermercato. Ogni volta che provava a guidare da qualche parte, i pedoni lo individuavano nella sua macchina e ostacolavano il traffico. Laurie disse che a volte si sentiva come se stesse vivendo in una gabbia dorata. Sapeva di essere incredibilmente privilegiato rispetto alla stragrande maggioranza delle persone, quindi non gli piaceva lamentarsi, ma non poteva nemmeno godere delle stesse libertà che aveva prima.

È stato tutto un grande compromesso per Laurie, e anche se non si pente di aver giocato Casa, ci saranno sempre aspetti della sua vita precedente, più tranquilla che gli manca. 'È estremamente soddisfacente essere parte di qualcosa che ritieni buono e che risuona con le persone', ha detto Laurie, aggiungendo, 'Ma non puoi uscire e condurre una vita normale. Non puoi essere solo te stesso.

Hugh Laurie si rivolse alla terapia durante House

Frederick M. Brown / Getty Images

Suonare House ha rappresentato un cambiamento radicale nella carriera e nella vita personale di Laurie. In passato aveva lottato con la depressione e, come il dottore che interpretava in TV, si sentiva a suo agio nel vedere il mondo attraverso le lenti di un pessimista poco dispiaciuto. È andato a terapia ben prima di iniziare a lavorare Casa. In effetti, afferma di aver cercato per la prima volta un aiuto professionale nel 1996, ma quando si sentì sopraffatto dal successo inaspettato dello spettacolo, tornò alla terapia.

Laurie ammette di essere stato conosciuto per auto-sabotarsi, una volta confessare, 'Se non ho una pietra nella scarpa, ne inserisco una.' Ma in questi giorni, non è sotto la stessa pressione. Non è a migliaia di miglia di distanza dalla sua famiglia e può ripensare al lavoro svolto finora e sentirsi orgoglioso. Ha un nuovo film in arrivo, La storia personale di David Copperfielde parteciperà anche al pilot della serie comica di fantascienza Avenue 5.

Hugh Laurie potrebbe non interpretare più il Dr. House, e sicuramente è cambiato nei sette anni successivi al finale della serie, ma l'autenticità che ricopre in ogni ruolo lo rende ancora uno dei migliori attori del settore.