Perché la principessa Yue di The Last Airbender sembra così familiare

Paramount Pictures Di Zach Lisabeth/22 aprile 2020 12:48 EDT/Aggiornato: 23 aprile 2020 15:15 EDT

L'adattamento dal vivo di M. Night Shyamalan dell'amatissima serie di cartoni animati Nickelodeon Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria fu un disastro così abbagliante che, a soli 10 anni dalla sua uscita, Netflix sta prendendo un'altra crepa nel portare carne e sangue alla proprietà. Non è un segreto che il film di Shyamalan sia stato bombardato abbastanza male al botteghino da bloccare due sequel programmati. Forse è meglio che Netflix stia cercando di pulire l'ardesia, ma i fan di protezione probabilmente stanno aspettando il prossimo tentativo con respiro affannoso.

Per il film non convertito, Shyamalan del 2010,L'ultimo dominatore dell'aria, è stato un tentativo di tradurre la prima stagione della serie animata simbolo dei creatori Bryan Konietzko e Michael Dante DiMartino sul grande schermo. La storia si svolge in un mondo fantastico dilaniato dalla guerra, governato da quattro comuni elementari: il Regno della Terra, la Tribù dell'Acqua, i Nomadi dell'Aria e la Nazione del Fuoco. Il film di Shyamalan ha seguito i grandi tratti della prima stagione dello show (Book One, in serie parlance) ma, in qualche modo, tutta la magia e il fascino sono stati persi nella sceneggiatura di legno del film e una produzione casuale sovraccarica di effetti visivi distruttivi.



È un peccato che tutto sia diventato così traballante, da allora L'ultimo dominatore dell'aria in realtà presentava un cast giovane e giovane, molti dei quali hanno ottenuto ruoli in progetti migliori. Un'attrice del film che dovrebbe sembrare familiare agli spettatori ha interpretato Yue, una principessa della Tribù delle Acque Settentrionali che porta lo spirito della luna. Yue è presente nell'arco finale straziante di AvatarLa prima stagione, in cui viene infine sacrificata per salvare la luna dalla distruzione per mano del malvagio ammiraglio della nazione del fuoco, Zhao.

L'attrice responsabile per portare questa tragica eroina nella terza dimensione è stata Seychelle Gabriel, e l'hai sicuramente vista prima.

Prima di The Last Airbender, Seychelle Gabriel ha fatto il salto da Nickelodeon a Showtime

Orario dello spettacolo

Ironia della sorte, Gabriel ha iniziato la sua carriera sulla stessa rete che ha prodotto l'originale Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria serie animate. Nel 2007, l'attrice, allora 16enne, è apparsa in un singolo episodio della sitcom di Jamie Lynn Spears Zoey 101, nel ruolo di 'Ragazza molto attraente' (via IMDb).



Gabriel fece quindi una breve apparizione in Lo spirito come una giovane Eva Mendes prima di interpretare il ruolo di Adelita nel film drammatico di grande successo di Showtime,Weeds. Weeds Ha interpretato Mary Louise Parker nei panni di una mamma di calcio che si batte per combattere dopo la morte improvvisa di suo marito. La serie ha funzionato per otto stagioni sulla funivia premium, e sebbene l'Adelita di Gabriel sia apparsa solo in tre episodi, ha sicuramente avuto un impatto.

Dopo quelle due esibizioni di breve durata, la carriera di Gabriel iniziò davvero a decollare. Ha ottenuto il ruolo infame L'ultimo dominatore dell'aria, poi è passato a un episodio di quattro episodi sul thriller politico insaponato di Shonda Rhimes,Vendetta.Fu il suo ruolo di giovane dottore in lotta con gli alieni, tuttavia, che segnò davvero la sua prossima grande svolta.

Seychelle Gabriel ha interpretato il ruolo del dottore durante un'invasione aliena in Falling Skies

TNT

Nel 2011, TNT ha debuttato nel gioco post-apocalittico con il dramma sull'invasione aliena prodotto da Stephen Spielberg Cieli che cadono. Con un concetto simile a 'Il morto che cammina, ma con gli alieni ', era molto atteso prima della sua prima. Gabriel è stato scelto per interpretare il ruolo di Lourdes, un giovane membro del gruppo originale di sopravvissuti con un tocco di competenza medica. Lo spettacolo non ha mai trovato il tipo di pubblico Il morto che cammina goduto nel suo periodo di massimo splendore, ma ha ricevuto recensioni brillanti da spettatori e critici, tenendolo in onda per una rispettabile corsa di 52 episodi.



Oltre a Gabriel, il cast principale ha caratterizzato È allume Noah Wyle, futuro Locke & Key stella Connor Jessup, e Smallville espatriato Sarah Carter. Il personaggio di Gabriel ha morso la polvere nella quarta stagione di Cieli che cadono, ma non prima che l'attrice avesse già fatto un concerto in uno spettacolo ancora più emozionante.

Seychelle Gabriel ha un'altra possibilità di rendere giustizia al mondo Avatar

Nickelodeon

Dopo la debacle che è stata L'ultimo dominatore dell'aria, Gabriel ha avuto una rara possibilità di redenzione quando è stata scelta per il talento vocale Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria successoreLa leggenda di Korra, trasmesso su Nickelodeon dal 2011 al 2014. Quella serie si svolge una generazione dopo Avatar: L'ultimo dominatore dell'aria e recita un cast completamente nuovo incentrato su Korra (doppiato da Janet Varney), l'ultima incarnazione dell'avatar. Konietzko e DiMartino hanno strappato Gabriel dalle macerie di Shyamalan, installandola come la voce di Asami Sato, un ricco socialite di Republic City che si unisce al Team Avatar durante la stagione 1.

Sebbene non sia una piegatrice, Asami cresce fino a diventare uno dei personaggi più importanti dello show. Il ruolo ha anche avuto un significato sociale, dal momento che Asami ha aperto l'interesse per l'amore per lo stesso sesso di Korra nella scena finale della serie animata. L'ultimo fotogramma di La leggenda di Korra presenta l'Asami di Gabriel in piedi nella stessa posa amorevole con Korra che Avatar Aang (Zach Tyler) ha colpito con Katara (Mae Whitman) nel fotogramma finale della serie precedente.

Da La leggenda di Korra Finito, Gabriel si è occupato, recitando in film come Blood Fest e The Outdoorsman e fare apparizioni come ospiti in serie TV popolari tra cui Sleepy Hollow e l'adattamento del piccolo schermo di Ottieni Shorty. Il suo prossimo grande progetto sarà The Tomorrow War, un film interpretato da Betty Gilpin (Coffee & Kareem) e Chris Pratt (Guardiani della Galassia).