Perché Rick Dicker di The Incredibles 2 sembra così familiare

Di Patrick Phillips/27 aprile 2020 13:37 EDT

Negli ultimi due decenni c'è stato un cambiamento sismico a Hollywood che ha visto il mondo del cinema di supereroi portare fioriture d'autore al suo bluster sul grande schermo. Mentre Christopher Nolan è nero come la peceCavaliere Oscurotrilogiae il Marvel Cinematic Universe sono generalmente indicati come punti di svolta per il cinema di supereroi, gigante dell'animazione Pixarviene in genere escluso dalla conversazione.

È difficile da credere, l'amato studio del 2004 film super animatoGli incredibili- che ha seguito un'amorevole famiglia di supereroe che lottano per farsi strada in un mondo in cui i loro poteri sono tecnicamente illegali - senza dubbio ha contribuito a cambiare la conversazione sui film di supereroi. Lo ha fatto dietro una sceneggiatura intelligente che contemporaneamente ha preso sul serio il regno dei supereroi e lo ha anche amorevolmente lusingato. Ha ovviamente aiutato il fatto che il film presentasse anche una serie di personaggi così vividamente realizzati quanto totalmente originali, e un brillante cast di interpreti vocali che miracolosamente ha dato vita a tutto.



Anche se ci sono voluti più di un decennio per materializzarsi, non è stata una sorpresa quando i Pixar hanno ritrovato la loro astuta banda di supers sotto copertura insieme per il 2018Gli Incredibili 2. Mentre i fan hanno senza dubbio riconosciuto le voci familiari di Mr. Incredible di Craig T. Nelson, Elastagirl di Holly Hunter e Frozone di Samuel L. Jackson, potrebbero aver notato un cambiamento nella voce del gestore di g-man senza senso della famiglia Rick Dicker. Purtroppo, quel cambiamento è avvenuto come l'uomo che originariamente ha doppiato Agnet Dicker, guru dell'animazione Bud Luckey, scomparso tra le produzioni.

Mentre il lavoro vocale di Luckey era certamente mancato Gli incredibili2,siamo abbastanza sicuri che hai riconosciuto la voce dell'attore che è entrato abilmente nel ruolo. Appartiene a Jonathan Banks ed è una delle voci più distintive (e stranamente calmanti) di Hollywood oggi. Ecco perché Rick Dicker diGli Incredibili 2sembra così familiare.

Jonathan Banks ha svolto il lavoro sporco su Breaking Bad e Better Call Saul

Anche se potresti riconoscere o non riconoscere Jonathan Banks per nome, se hai acceso una televisione negli ultimi dieci anni o giù di lì, hai quasi sicuramente visto la sua faccia. Mentre Banks è apparso in programmi di tutte le dimensioni e generi negli ultimi anni, è senza dubbio famoso per il suo lavoro di ex detective brizzolato che ha recitato in tutti i tipi di malvagi su un paio delle serie più amate di AMC. Quelle serie sono, ovviamente, Breaking BadeMeglio chiamare Saul, dove Banks ha preso l'abitudine di rubare praticamente scene in cui è apparso come Mike Ehrmantrout.



Banks fece la sua prima apparizione nel ruolo dell'iconico Mike Breaking BadLa prima stagione, e sebbene sia apparso in un solo episodio della prima stagione, il suo personaggio stancamente malvagio getta un'ombra minacciosa letteralmente su ogni momento successivo. Banks avrebbe ripreso il ruolo in 28 episodi diBreaking Bad al di sopra di la sua corsa di cinque stagionie porta la stessa formidabile stanchezza ad ogni singolo aspetto. Lungo la strada, il suo personaggio è diventato uno dei preferiti dai fan, e la morte prematura (se assolutamente inevitabile) di Mike Breaking Bad rimane uno dei momenti più strazianti dello spettacolo.

Fortunatamente, la morte non è stata la fine per Mike Ehrmantrout di Banks Breaking Bad il creatore Vince Gilligan ha deciso di non aver completamente finito con il mondo intriso di meth e violenza nel 2014, facendo risorgere diversi personaggi per il prequel inaspettato (e inaspettatamente geniale) Meglio chiamare Saul. Incentrato sull'avvocato non patologicamente squallido di Bob Odenkirk all'élite criminale del New Mexico Saul Goodman, Meglio chiamare Saul riprende un paio d'anni prima Breaking BadÈ una narrazione tortuosa e tragica, e lo trova per primo a conoscere l'uomo che alla fine lo metterà in contatto con i capi del cartello. Trova anche Banks in ottima forma come Mike, come dimostrato dal cinque nomination agli Emmy ha ricevuto per la sua esibizione tra i due spettacoli.

Jonathan Banks ha stabilito la legge sulla Comunità

Certo, sulla scia del suo tragicoBreaking Bad Alla fine, Jonathan Banks si ritrovò improvvisamente senza lavoro. Fortunatamente, l'attore veterano ha visto il suo profilo sollevato considerevolmente dal suoBreaking Badconcerto, e dopo aver finito non faceva quasi male al lavoro. Sorprendentemente, uno dei lavori post-Ehrmantrout di più alto profilo di Banks non è arrivato in un altro dramma pesante, ma in una delle migliori serie comiche per ogni grazia delle onde radio, la brillante farsa del college della NBCComunità.



Banche unite il cast diComunitànel secondo episodio della quinta stagione dello spettacolo, e lo fece sotto le spoglie del nuovo professore di criminologia del Greendale Community College, Buzz Hickey. Attraverso i successivi nove episodi, Banks ha continuato a lasciare un'impressione decisamente stravagante nello show, interpretando il ruolo di un minaccioso goofball invece di un cretino. Ha anche contribuito a elevare la quinta stagione diComunità dopo una stagione poco brillante che ha lasciato molti fan abbandonare l'azione.

E mentre lo ammetteremmo liberamenteComunitàLa quinta stagione ha subito alcuni degli stessi passi falsi della quarta stagione (ovvero trasformare la sua propensione per la farsa pazza in una sovrabbondanza di assurdità narrativa a fuoco rapido), l'aggiunta del professor Hickey di Banks al mix è stata una delle cose di Dan Harmon e ilComunitàil team creativo è arrivato proprio nella stagione 5.

Jonathan Banks non è estraneo al lavoro vocale

Se in qualche modo sei riuscito a non vedere il volto distinto di Banks sullo schermo nella sua carriera decennale, c'è ancora scommessa sicura che hai sentito la sua voce oltre ogni limite. È perchéGli Incredibili 2 era lontano dall'unica svolta memorabile di Jonathan Banks come doppiatore. In effetti, è apparso in una manciata di importanti progetti animati nel corso degli anni.

personaggi bebop cowboy

A quanto pare, uno dei suoi concerti vocali più longevi è anche sotto il fuoco di produzione della Mouse House, e molto probabilmente lo ha aiutato a portare a termine il lavoroGli Incredibili 2. Il concerto in questione è sulla continuazione sul piccolo schermo del Disney Channel del loro grande lancio sul grande schermoingarbugliato. La serie - intitolata semplicementeAggrovigliato: la serie- racconta la storia di ciò che è accaduto per Rapunzel (Mandy Moore), Eugene (Zachary Levi) e il resto delingarbugliatotroupe tra il film del 2010 e il 2012Aggrovigliato: sempre dopoe trova Banks che dà la voce a Quirin, il padre protettivo del giovane alchimista Varian della serie.

Tra gli altri importanti concerti vocali di Banks, i fan di Netflix Skylanders Academy senza dubbio lo riconoscerà come la voce del terribile Eruptor, mentre più appassionati di animazione per adulti probabilmente riconosceranno il suo lavoro dalla serie di breve durataAsse della polizia (al fianco di Nick Offerman, Ken Marino, Patton Oswalt e molti altri). Ehi, stiamo anche scommettendo alcuni giocatori acuti là fuori che hanno individuato Banks come la voce del commissario di polizia di Gotham Jim Gordon nel 2015Batman: Arkham Asylum.

Jonathan Banks ha combattuto una guerra senza fine con Star Trek: Deep Space Nine

Nel corso della sua carriera, Jonathan Banks ha in genere interpretato ragazzi difficili che fanno cose difficili. Non sorprende il fatto che l'attore abbia guadagnato del tutto un serio riconoscimento fantascientifico mentre lo faceva nel 1993. Lo ha fatto con un'apparizione unica su ciò che molti fanatici della fantascienza considerano tra i migliori del Star Trek serie,Deep Space Nine.

Se non hai seguitoDeep Space Nine, era situato sulla stazione spaziale del titolo, nella parte più lontana del quadrante gamma vicino a un enorme wormhole. Lo spettacolo ha seguito l'equipaggio del DS9 in varie avventure dentro e intorno al quadrante. Una di quelle avventure arrivò nell'episodio della prima stagione 'Battle Lines', e trovò clienti abituali della serie Sisko (Avery Brook), Bashir (Alexander Siddig) e Kira (Nana Visitor) che effettuavano una sosta non programmata su una lontana luna di prigione abitata dagli Ennis .

Come forma di punizione crudele e insolita, gli abitanti di detta luna sono afflitti da microbi che impediscono loro di morire permanentemente. Truffando la morte, si assicura che gli Ennis saranno trincerati nella loro guerra in corso con i loro conviventi Nol-Ennis per l'eternità. Banks si presentò nell'episodio come il leader torturato e addolorato dalla guerra dell'Ennis, Golin Shel-la. E anche lavorando in modo appropriatoStar Trek-il trucco, l'attore riesce ancora a portare alcuni pathos seriamente infuocati al suo ruolo.

Jonathan Banks ha visto piccole creature verdi a Gremlins

È già stato menzionato, ma Jonathan Banks è stato davvero nel gioco di recitazione per molto tempo ed è apparso in dozzine di progetti cinematografici e televisivi nel corso degli anni. Ha effettivamente ottenuto il suo primo credito sullo schermo legittimo con un aspetto unico Come fu vinto l'Occidente nel 1976. Mentre Banks si manteneva più che proficuamente impiegato negli anni '70 e primi anni '80, probabilmente non era completamente entrato nella coscienza pubblica fino al 1984. Che tu te ne rendessi conto o no, lo ha fatto nello Steven Spielberg-prodotto incubo di festaGremlins.

Hai problemi a mettere la faccia di Jonathan Banks nel film? Prova a immaginarlo un paio di decenni più giovane di Mike Ehrmantrout, quindi prova a immaginarlo con più o meno una testa piena di capelli e sarai nel campo da baseball. Sì, quello era in realtà Jonathan Banks che interpretava il vago brontolone di Kingston Falls, Brent Frye, che respinge casualmente gli avvertimenti di Billy (Zach Galligan) che qualcosa di malvagio fosse effettivamente arrivato nella piccola città addormentata. È anche tra i Gremlinspersonaggi il cui destino finale (insieme a quello dello sceriffo Frank di Scott Brady) viene lasciato in aria dopo un incontro travolgente con le vili creature titolari e lo schianto senza sosta del loro incrociatore della polizia.

Sebbene il suo ruolo di Vice Frye sia poco più che una parte, Jonathan Banks è riuscito a rendere l'affabile smart-aleck uno dei personaggi più memorabili traGremlins'cast impressionante. E sì, è qualcosa che ha continuato a fare con facilità sbalorditiva durante la sua carriera.