Ci sarà un sequel di Spider-Man: Far From Home?

Di AJ Caulfield/3 luglio 2019 9:38 EDT

Spider-Man: Lontano da casa finalmente è saltato fuori da dietro le tende di Sony e sugli schermi d'argento il 2 luglio - deliziando i fan con splendide ambientazioni internazionali, un trio di adorabili storie d'amore, tonnellate di colpi di scena, Jake Gyllenhaal in uno dei suoi più ruoli accattivanti tuttavia, azione elettrizzante, melodie fantastiche e tanto umorismo a marchio Peter Parker.

Ha anche lasciato il pubblico con alcune domande, il principale tra i quali è questo: ci sarà unSpider-Man: Lontano da casa Continuazione?



Mentre né Sony né Marvel sono usciti subito e hanno detto la parola, sembra che la risposta sia sì, ci sarà un seguito aSpider-Man: Lontano da casa.

Parla di un terzoUomo Ragno il film è interpretato da Tom Holland nel ruolo dell'amichevole eroe di quartiere del Queens, ancora primaSpider-Man: Homecoming, il predecessore diSpider-Man: Lontano da casa, aperto nei cinema nel 2017.Slashfilm pubblicato un articolo nell'aprile di quell'anno a seguito di una visita alRitorno a casa ambientato, quando l'outlet Peter Sciretta ha appreso che 'il piano è che l'inevitabile sequel abbia luogo durante il suo ultimo anno e un terzo film della trilogia che avrà luogo durante il suo ultimo anno di scuola'. Anche seLontano da casa non è stato impostatoin Il liceo di Peter Parker, il film ha avuto luogo durante le vacanze estive che lo hanno condotto.

A giudicare dal Slashfilm scoop e il fatto che Lontano da casa caduto nella fascia oraria menzionata due anni prima del suo lancio teatrale, è ovvio che il piano di far giocare il terzo film di Spidey durante l'ultimo anno di Peter è ancora in contatto con lo studio Sony. Forse il crawler si staccherà un po 'di tempo all'inizio dell'Universo cinematografico MarvelFase 4 e introduce una serie di nuovi eroi nel roster da cattivo, quindi torna sulla scena nel suo ultimo anno alla Midtown School of Science and Technology mentre si prepara per la laurea e il college. Cavolo, forse il potenzialeSpider-Man: Lontano da casa sequel presenterà Gwen Stacy e Harry Obsborn, due famosi personaggi della Marvel Comics che Peter incontra canonicamente per la prima volta a Empire State University.



Inoltre, avrebbe poco senso se lìnon era un seguito aSpider-Man: Lontano da casa - per alcuni motivi.

Il primo è che i principali eroi della Marvel che hanno ottenuto i loro film indipendenti hanno ricevuto trilogie - come Captain America di Chris Evans, Thor di Chris Hemsworth e Iron Man di Robert Downey Jr. Sarebbe abbastanza sciocco per la Marvel dare a Sony la giusta risposta per dueUomo Ragno film e non un terzo dato ciò che gli eroi preferiti dai fan hanno vissuto finora nell'MCU. Certo, ilIncredibile uomo Ragno film si è concluso con il secondo, ma ciò è in gran parte dovuto al povero botteghino del sequel e alle prestazioni critiche - per non parlare del fatto che la presa di Andrew Garfield su Spidey non fa parte del mondo del film Marvel.

Un altro motivo per cui aSpider-Man: Lontano da casail sequel sembra una garanzia che Spider-Man chiuso alla terza fase dell'MCU. Ovviamente, c'è un motivo per cui la Marvel ha sceltoLontano da casa per concludere la fase e servire come primo film post-Avengers: Endgame e post-Infinity Saga. Perché lo studio, che prevedequalunque cosa anni prima e mai prendere decisioni avventate, fare quel tipo di mossa e poi negare a Peter Holland Peter Holland il diritto a un terzo film? La Marvel è famigerata segreta, e la Sony segue l'esempio quando si tratta diUomo Ragno film, ma il nostro Spider-Sense ci sta formicolando e ci dice che entrambi gli studi hanno grandi progetti per Peter.



Poi c'è l'argomento di Tom Holland stesso. Tutti amano il ragazzo, sono stati costantemente colpiti dal suo lavoro sullo schermo e dagli incantesimi fuori dallo schermo, e lo hanno annunciato come il miglior attore che interpreta Spider-Man - anche meglio di Tobey Maguire nell'originale di Sam RaimiUomo Ragno serie di film. Non andare avanti con aSpider-Man: Lontano da casa il sequel non sarebbe solo una delusione per i fan dell'eroe, ma sarebbe anche un'enorme delusione per le persone che amano l'Olanda.

E infine, quei pungiglioni post-crediti sono un motivo enorme per cui Spider-Man: Lontano da casa otterrà probabilmente un sequel. Non entreremo negli spoiler qui, ma cosa succede Spider-Man: Lontano da casacrediti intermedi e scene post-crediti imposta grandi trame nell'MCU andando avanti. Entrambe le sequenze hanno conseguenze importanti: alcune hanno un impatto diretto sulla vita di Peter Parker e il modo in cui il mondo lo vedrà, altre lo stabiliranno la possibile introduzione di un famoso cattivo che è stato storicamente un dolore nel sedere di Peter, e alcuni che alterano ciò che pensavamo di sapere sugli agenti di S.H.I.E.L.D. Lasciando tutti quei fili penzolanti nel vento e non legandoli con aSpider-Man: Lontano da casa Continuazione? Non sembra qualcosa che la Sony farebbe o la Marvel sarebbe d'accordo.

Naturalmente, non sapremo con certezza se vedremo aSpider-Man: Lontano da casa sequel fino a quando Marvel e Sony fanno questo annuncio. Fino a quel giorno, rilassati, rilassati e ascolta l'ultra coolLontano da casa colonna sonoraper rendere l'attesa un po 'più semplice.